CONDIVIDI

Effetto drenante . Con i funghi è possibile dar vita a tantissime ricette, le loro capacità non si esauriscono però in ambito culinario ma vanno a riguardare anche la salute. Esistono infatti alcuni funghi medicinali, quali il reishi, il maitake e il shiitake, famosi per le loro proprietà immunostimolanti.

Questi tipi di funghi, molto utilizzati nella medicina orientale. Essi sono dotati di principi attivi, in particolare i betaglucani, in grado di rafforzare il sistema immunitario. Essi contrastano agenti patogeni, quali virus, batteri e cellule cancerogene.

Secondo il parere degli esperti, la risposta dell’organismo può essere incrementata o diminuita, a seconda dei tempi e delle dosi di somministrazione e in base alle parti del fungo utilizzate. Trovano quindi applicazione anche nelle malattie autoimmuni o di “iperattività” delle difese naturali, come le allergie.

Ognuno di questi tre funghi ha qualità specifiche. Il reishi ha proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, è un valido alleato contro lo stress e la stanchezza, regola la pressione del sangue e tiene sotto controllo la glicemia.

Il maitake offre invece un grande aiuto per perdere peso, abbassa la pressione arteriosa, previene il diabete, protegge il fegato e regola il colesterolo.

Lo shiitake permette di contrastare virus e batteri grazie alla presenza del lentinano, un polisaccaride che attiva i globuli bianchi. È inoltre utile per abbassare il colesterolo e nel prevenire l’aterosclerosi, protegge il fegato, combatte alcune infezioni fungine, come quelle provocate da Candida albicans, ha effetto prebiotico e contrasta le carie.

Questi funghi medicinali si possono trovare essiccati o in capsule.

Funghi  finferli caratteristiche


E’ un tipo fungo conosciuto con moltissimi nomi, Cresta di gallo, Fìnferlo, Galletto, Gallinaccio, orecchiette, ecc. La sua caratteristica è una cappella estremamente irregolare, dal colore giallo-arancio o giallo-oro.
Sono funghi molto saporiti e come tutti i funghi in generale, forniscono un apporto minimo in calorie.
A causa della loro conformazione molto ondulata, è necessario lavarli bene per liberarli dalla terra che contengono.
In cucina si possono usare in mille modi diversi: trifolati con aglio e prezzemolo, nelle padellate di funghi misti, per saporiti ripieni

Ricette con i funghi

Cappelle di funghi al forno
Procedimento:
Togliere la pellicina ale cappelle con le mani. Posizionarle in una teglia con carta da forno.Tenere da parte I gambi, ripulirli spezzettarli. Riunire in un tritatutto: gambi Di funghi, pangrattato, formaggio grattugiato, prezzemolo, olio sale, Pepe, spezie a piacere.
Nelle cappelle mettere un po’ di formaggio molle e sopra questo mix. Infornare a 180 gradi circa 20/30 min.

Risotto ai funghi e piselli
Ingredienti:
– 1 cipolla piccola
– 1 po di sale e pepe
– 1 olio di oliva
– Funghi quanto si desidera
– pisellini congelati quanto si desidera
(La quantità è in base a se gli mangiano i bambini o no)
– 1 litro di brodo vegetale
– Riso
Preparazione:
Fare soffriggere la cipolla con sale e pepe e olio, poi aggiungere i funghi e i piselli, una volta soffritto il tutto aggiungere il riso.
Mescolare bene tutto e a poco a poco aggiungere l’acqua ( non per forza tutto il litro dipende dal riso)e alla fine un po di zafferano anke.
Per chi lo desidera aggiungere il grana padano.

Barchette di sedano alla crema di funghi

• Ingredienti: 1 cespo di sedano, 80 g formaggio spalmabile, 50 g di crema ai funghi Quattro Stagioni, 6/8 pomodori ciliegina, 1 pizzico di sale

• Preparazione: Lavare accuratamente il cespo di sedano, togliendo le foglie e i filamenti che si trovano nella parte esterna
• Tagliare in segmenti possibilmente di ugual misura il sedano e lasciarlo asciugare prima di procedere a farcirlo
• Lavate accuratamente i pomodori ciliegina e tagliateli a spicchi, tenendo l’acqua o sughino che si forma da una parte
• In una ciotola mescolate il formaggio spalmabile e la crema di funghi insieme all’acqua dei pomodorini, aggiungendo un pizzico di sale
• Farcite l’interno di ogni sedano con la crema di formaggio e funghi abbellendoli con i pomodori tagliati e qualche pezzettino di sedano rimasto
• Lasciare in frigo per alcune ore e servire anche freddo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.