CONDIVIDI

Capelli 2014-2015: il wob

Il wob, ovvero wavy bob, è il taglio per eccellenza dell’inverno 2014-2015. Lanciato, come spesso accade, dalle star di Hollywood, si è rapidamente diffuso in tutto l’universo femminile.

Il taglio di base è un bob, il famoso caschetto degli anni Sessanta, ma realizzato in una variante più attuale. Risulta infatti più leggero e lungo del suo antenato, arrivando quasi a toccare le spalle, impreziosito da morbide onde, per un effetto wavy, appunto. Si più portare con la riga al centro o di lato.

Purtroppo non è adatto a tutte le donne. Sta bene a chi ha il viso ovale o un po’ spigoloso, assolutamente sconsigliato, invece, se si ha il viso troppo tondo o quadrato, con tratti marcati, perché tenderebbe a enfatizzare queste caratteristiche. In tal caso meglio la versione un po’ più lunga, il cosiddetto long bob, in quanto addolcisce i lineamenti.

Questo taglio deve essere portato esclusivamente in versione mossa, in caso contrario perderebbe la sua essenza. Se avete i capelli ricci naturali, lavorateli da umidi con un po’ di prodotto specifico, attorcigliateli tipo dread, asciugateli a bassa potenza e infine muoveteli a testa in giù: in questo modo otterrete un effetto spettinato morbido. Se invece avete i capelli lisci, utilizzate un ferro arricciacapelli.

Gallery

[df-gallery url=”https://www.wdonna.it/gallery-item/wob-foto”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.