CONDIVIDI

Cercasi mangiatori di cioccolato

L’Università di Pisa sta cercando 15 aspiranti mangiatori di cioccolato. Sì, avete letto bene. Il bando è stato indetto nell’ambito del progetto riguardante la Toscalata, una cioccolata realizzata con soli prodotti toscani, formata da cioccolato fondente di alta qualità arricchito con sostanze antiossidanti.

Toscolata: ultimo step del progetto

I volontari devono avere un’età compresa tra 35-65 anni e essere portatori di almeno tre fattori di rischio cardiovascolare compresi tra fumo, ipertensione, elevati livelli di colesterolo, sovrappeso o familiarità per malattie cardiovascolari.

I soggetti selezionati saranno chiamati a mangiare quotidianamente un quadratino di Toscolata, per un periodo che va dalla metà di aprile alla fine di luglio. Durante questo arco di tempo i partecipanti saranno sottoposti a un check up iniziale cardiovascolare presso la Sdv di cardio angiologia dell’Aoup di Pisa, che sarà poi ripetuto al termine della sperimentazione.

Inoltre, verrà effettuata l’analisi, mediante prelievo ematico, di una particolare popolazione di cellule coinvolte nel riparare i danni che portano alla formazione della placca aterosclerotica, responsabile di infarto, ictus, ischemie periferiche.

Per candidarsi è necessario scrivere alla dottoressa Rossella Di Stefano, presso la cardio angiologia dell’Ospedale Cisanello (r.distefano@ao-pisa.toscana.it) oppure alla dottoressa Francesca Felice (francesca.felice77@hotmail.it) o alla dottoressa Ester Belardinelli (ester.belardinelli@gmail.com).

toscolata cioccolato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.