L’Oriana: miniserie su Oriana Fallaci

Vittoria Puccini sarà Oriana Fallaci nella fiction in due puntate L’Oriana. La miniserie, diretta da Marco Turco e prodotta da Rai Fiction e Fandango Tv, verrà trasmessa su Rai1 nella prossima stagione e si annuncia come uno degli appuntamenti più attesi.

Un ruolo di spessore e di difficile interpretazione per l’attrice toscana “Siamo molto diverse: lei aveva una ruvidezza e una durezza di carattere che a me non appartiene – ha dichiarato nel corso di un’intervista a Tv Sorrisi e canzoni – Sapevo che sarebbe stato affascinante raccontare la storia umana e professionale di questa donna straordinaria. Da quando, giovanissima, si unì alla Resistenza, fino alla lotta con la malattia. In mezzo, il suo instancabile lavoro di scrittrice e di giornalista in prima linea.”

Vittoria Puccini ha raccontato di essersi preparata leggendo libri e articoli della Fallaci, guardando le sue interviste e filmati su di lei “Sapevo che non avrei dovuto imitarla ma provare a comprenderne l’anima.”

La serie include anche alcune scene girate in Vietnam, un’esperienza intensa e faticosa “Un grande sforzo che ci ha ripagato in termini di realismo delle scene. Abbiamo girato a Ho Chi Minh City, la vecchia Saigon, con 45 gradi e un’umidità altissima. Abbiamo anche girato all’Hotel Continental, dove alloggiava Oriana durante la guerra.”

Tanti i momenti che hanno profondamente impressionato l’attrice durante le riprese di questa fiction: dalla visita al museo della guerra alla scena girata nell’orfanotrofio, passando per il fatto di aver indossato per la prima volta una tuta mimetica e un elmetto “è stato inquietante. Ho percepito tutto il peso di quella divisa: ti senti subito nella dimensione della guerra, in costante contatto con la morte. E lo dico con rispetto verso chi la guerra l’ha vissuta per davvero.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.