CONDIVIDI

Villa Adriana caratteristiche

Costruita tra il 118 e 138 d.C. da  Adriano, la Villa si estendeva su un’area di almeno 120 ettari, di cui 40 attualmente visitabili. Per una residenza di tali dimensioni Adriano scelse di spostarsi fuori da Roma, nei pressi di Tivoli.

L’impianto architettonico della villa, che si distacca dalle caratteristiche di quell’epoca, testimonia la grande passione di Adriano per l’architettura, amore che ci viene confermata dalla letteratura.

Gli edifici residenziali, le terme, i ninfei, i padiglioni e i giardini che compongono la villa sono distribuiti seconda una maniera del tutto inusuale rispetto alla tradizionale sequenza di ville e domus. I vari edifici risultano collegati fra loro anche da percorsi sotterranei, oltre che, ovviamente da quelli in superficie.

Caratterizzata in origine da un’eccezionale ricchezza di decorazioni, già a partire dal Medioevo è stata progressivamente spogliata dei suoi abbellimenti in marmo. Il fatto che tutti i principali musei di Roma, del resto dell’Italia e dell’Europa abbiano reperti provenienti da Villa Adriana dimostra quanto fu massiccia la spoliazione.

Nel 1999 la Villa è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Il complesso è costituito da: il Pecìle, un’immensa piazza colonnata di forma quadrangolare; il Canopo, struttura che evoca un braccio del fiume Nilo e sede di banchetti; il Palazzo d’oro; il Teatro Marittimo; le Terme; l’Antinoeion, luogo di culto dedicato ad Antinoo; Sala dei Filosofi, collocata tra la Piazza del Pecile e il Teatro Marittimo, dedicata alle riunioni politiche; Valle di Tempe; l’hospitalia, dove soggiornavano i soldati romani; il Teatro greco.

Visitabile al costo di 8 euro, 4 il ridotto.

La Villa accoglie da sei anni il “Festival Internazionale di Villa Adriana”: cinque giorni, dal 18 giugno al 15 luglio, tra musica, danza e teatro.

Tanti gli appuntamenti in programma: “Le rovine di Adriano” il 15 luglio, il violoncello di Mario Brunello il 21 giugno, la danza di Bruno Beltrão e la prima italiana di “Dialogue with Rothko”. Ci sarà spazio anche per gli artisti internazionali.

GUARDA LE FOTO!

[df-gallery url=”https://www.wdonna.it/gallery-item/villa-adriana-a-tivoli”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.