CONDIVIDI

Questo è quanto stabilito dalla sentenza: Silvio Berlusconi dovrà versare a Veronica Lario i 3 milioni al mese indicati dal Tribunale nella sentenza di separazione.
A deciderlo è la Corte d’appello che ha respinto la richiesta di sospensione dell’assegno avanzata dall’ex premier.

Come sono andati i fatti?
Con il deposito di una memoria e allegati, l’ex signora Berlusconi si era costituita nella causa di separazione contro l’istanza presentata da Silvio Berlusconi per sospendere d’urgenza l’assegno di mantenimento da 36 milioni l’anno.
La suddetta cifra era stata stabilita dicembre 2012 con una sentenza della nona sezione del Tribunale e qualche tempo fa era stata impugnata dal leader del Pdl.
Veronica Lario quindi, nella memoria, si è opposta al blocco dell’appannaggio decretato in primo grado e che è stato ritenuto dal Cavaliere troppo oneroso.

Ora Berlusconi deve sborsare inderogabilmente al mese 3 milioni di euro.
BERLUSCONI-LARIO: ATTESO PRIMO ROUND DAVANTI A CORTE APPELLO

27 COMMENTI

  1. Sono ancora pochi per quello che ha sopportato accanto a una merda simile di uomo …..nano botulinato con trapianto di capelli stile Ken e con tacco otto per riuscire ad avere una altezza quasi normale!

  2. E’ una cifra davvero imbarazzante!Ma che avrà fatto mai per meritarsela??Ha fatto la mantenuta d’oro per 30 anni e continua ancora a spillare denaro senza alzare un dito la “signora”!!!Ma che vada a lavare le scale!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.