CONDIVIDI

Ultima scoperta in campo tradimenti: se l’uomo tradisce è colpa della mamma. E questo le nuore lo sanno bene! Le suocere vuoi o non vuoi sono e saranno sempre una presenza costante nella vita delle nuore ma immaginare che le care mamme dei nostri compagni possano essere la causa del loro tradimento. La mamma è sempe la mamma, si sà. Ed è presente anche quando non c’è, o meglio quando noi non la vediamo ma in realtà pare  già influenzare le scelte e le attenzioni del nostro compagno.

Sono sempre di più i casi in cui le madri di figli maschi non approvino le nuore, “perchè non è all’altezza del mio bambino, tu meriti di più” oppure “io te lo dico subito, quella lì non mi piace! Poi quando ti farà soffrire non dire che non te l’avevo detto.” Vedono le compagne dei loro figli maschi quasi come nemiche, come coloro che gli hanno portato via il loro bambino. A dimostrare che proprio le mamme incentivino i tradimenti, un sondaggio effettuato da Incontri extra-coniugali.com che ha condotto lo studio intervistando 1000 iscritti. Il risultato parla chiaro: quasi il 50% degli intervistati ha dichiarato che le critiche della mamma hanno influito sul tradimento.

Occorre quindi fare attenzione se il rapporto fra suocera e nuora non è roseo e pacifico: proprio la persona che ha dato la vita al nostro compagno potrebbe far sì che esso ci tradisca e si allontani. Dunque,se non andiamo d’accordo con la suocera, è più facile che il nostro compagno cerchi la soluzione altrove e ci tradisca. Tutto questo considerando le innumerevoli occasioni che gli uomini hanno oggi di fare nuove conoscenze in ambito femminile, dal web alla vita di tutti i giorni. L’unica cosa da fare è sperare sempre di trovare una nuora con la quale andare d’accordo ed instaurare un rapporto pacifico e sereno. E se questo non accade, visto che la mamma è solo una, non ci resta che cambiare fidanzato !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.