Le unghie ingiallite rappresentano un inestetismo che si può risolvere utilizzando dei rimedi naturali in casa.
Va detto, però, che le unghie gialle non interessano solo le mani. Possiamo, quindi, utilizzare questi rimedi anche per sbiancare le unghie dei piedi.
Anche dopo un’accurata pulizia, l’orlo delle unghie può apparire un pò ingiallito, non perfettamente candido.
La soluzione è facile e istantanea: basta pulire le unghie con uno spazzolino sul quale abbiamo posto un pò di dentifricio.

Perchè sono gialle le unghie?

Per una donne le unghie sono una delle cose fondamentali nella cura dell’aspetto. Non tutte, però, oltre a smaltarle e limarle, danno peso a ciò che potrebbe renderle più belle ed eleganti. Una delle cause peggiori che può rovinare le nostre curatissime unghie è senz’altro il giallore che si accumula al di sopra di esse. Ma quali sono le cause che rendono le unghie ingiallite?

Per prima cosa il fumo. Eh si, care donne! Il fumo c’entra sempre e dovete purtroppo farvene una ragione. Quante di voi fumatrici incallite possiedono delle unghie ingiallite? Di sicuro la maggior parte delle donne che le possiedono non possono che esserlo.

La seconda causa ricade nella carenza di vitamine. Mentre la mancanza di calcio le rende più bianche del dovuto, la mancanza di alcune vitamine le ingiallisce.

Terza causa: l’uso di smalti di non qualità. Anche questo è un aspetto che non dovrebbe essere sottovalutato. Utilizzare degli smalti che non si curano affatto dei pigmenti contenuti al loro interno, talvolta nocivi e macchianti.

Altre cause che possono ingiallire le vostre unghie sono il diabete e la micosi.

Badate bene dunque, oltre che a curare l’aspetto delle vostre unghie, alla loro salute!

 

Limone e Bicarbonato

Le unghie ingiallite si possono sbiancare con limone e bicarbonato.
Prendete  una tazza di acqua tiepida e mescolate 60 g di bicarbonato, il succo di mezzo limone ed un cucchiaio di olio extravergine di oliva.
A questo punto, immergete pure le unghie nella soluzione per 10 minuti, massaggiatele per permettere al composto di essere assorbito.
Sciacquate e applicate una crema idratante. L’applicazione va ripetuta 2 volte a settimana.
 

Sapone, acqua ossigenata al 3% .

Se il giallo sulle unghi è particolarmente accesso, vi consigliamo un metodo piuttosto aggressivo . Per questo, deve essere compiuto solo in caso di emergenza.

 
In una tazza mescolate 3 cucchiai di acqua ossigenata e 1 cucchiaio di bicarbonato. Aiutandovi con un cotton fioc, applicate il composto sulle unghie.
L’applicazione non deve superare i 10 minuti.
Risciacquate con acqua e sapone neutro e applicate una crema idratante.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.