CONDIVIDI

Ci sono ancora storie che ci dimostrano come l‘amore vero esista e non abbia confini. Una di queste è quella che vi stiamo raccontando e che ha come protagonisti Floreen e Ed Hale, due sposi che hanno condiviso tutto nella loro vita, anche in parte la morte.

In un periodo in cui divorzi e separazioni sono all’ordine del giorno questa storia invita ancora a credere nell’amore. I due infatti dopo una aver condiviso molti momenti belli insieme, hanno condiviso anche la malattia e sono morti a 36 ore di distanza.
Il primo a star male ed essere ricoverato a luglio per insufficienza renale è stato il marito, seguito pochi mesi dopo dal suo ricovero nello stesso ospedale dalla moglie Floreen per insufficienza cardiaca. Una malattia, quella dei due anziani, vissuti insieme come tutta la loro vita in cui si sono fatti forza a vicenda fino al momento della morte di Floreen a 82 anni a cui è seguita dopo sole 36 ore quella del marito Ed, un anno più vecchio.

Il loro fu un vero e proprio colpo di fulmine e si sposarono nel ’53 nonostante il parere contrario della famiglia di lei. Un amore che ha visto la nascita di tre figli e che i due si dimostravano ogni giorno. Tanto che quando veniva chiesto a Floreen cosa avrebbe fatto senza il marito lei rispondeva: “Non gli permetto di andarsene prima di me”. Una frase che in fondo si è avverata

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.