CONDIVIDI

Umarèl card per visitare il cantiere della Basilica

Gli anziani di Bologna potranno finalmente vedere realizzato il loro più grande sogno: una card per seguire da vicino, molto vicino, un cantiere. Non, non è uno scherzo.

La Umarèl card dà diritto ad assistere ai lavori di restauro della basilica di San Petronio, simbolo della città di Bologna, in cambio di una donazione minima di 5 euro.

Umarèl card: il progetto

L’iniziativa rientra nel progetto “Io sostengo San Petronio”, promosso dall’associazione “Succede solo a Bologna”, lanciato lo scorso anno con il doppio intento di trovare i fondi per concludere i lavori di restauro e di far conoscere la basilica di San Petronio. L’obiettivo è arrivare a racimolare 200 mila euro.

La tessera può essere acquistata on-line, ma anche presso l’associazione “Succede solo a Bologna”, BolognaWelcome, la Bottega del Grafico, il Teatro Il Celebrazioni e Bologna 3T Service a Casalecchio di Reno.

Umarèl card: come funziona

Una volta entrati in possesso della Umarèl card, si potrà scegliere una data per visitare il cantiere tra quelle che ogni mese verranno inserite nel sito #iosostengoSanPetronio.

Sul posto, gli esperti forniranno tutte le spiegazioni utili sul cantiere, specificando ciò che è già stato fatto e i successivi interventi, in modo che sia chiaro l’utilizzo dei soldi raccolti.

L’offerta minima è di 5 euro, ma sono previsti dei riconoscimenti per coloro che saranno disposti a donare di più. Dal certificato “Official Umarèl” più ingresso gratuito alla terrazza panoramica della Basilica all’aperitivo per due persone sulla terrazza, fino a targhe commemorative per offerte molto alte.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.