L’esterna di Marco con Sara è molto bella, lui le fa consegnare un vestito e si fa trovare in un ristorante, cenano insieme ed è molto romantico, una bellissima esterna.

Tornati in studio succede il finimondo.

Lei in studio dice che tutti i dubbi che aveva avuto su Gianfranco le si erano di nuovo chiariti perché Marco le faceva battere il cuore. (l’esterna con Marco è stata registrata dopo).
Durante tutta la puntata, tra le varie esterne mandate in onda, i soliti battibecchi fra Alessandra e le ventenni, in particolare con Sara.

Alessandra dichiara ironicamente  che  hanno già fatto le pubblicazioni e che la chiesa è pronta per Sara e Marco, e che Sara è una santa. Addirittura all’improvviso, a metà puntata appena dopo la messa in onda di un’esterna, Sara urla ad Alessandra con grande impeto: “Non ti permettere di dirmi di nuovo una cosa del genere che ti tiro una scarpa” e dice che Alessandra le aveva detto che la voleva ammazzare, facendo il gesto di tagliare la gola.

Alessandra comincia ad urlare per difendersi dicendo che non era vero e che ha solo detto alla redazione che Marco e ara la dovevano smettere di parlarsi durante la messa in onda delle esterne perché per regolamento non era concesso (quelle della redazione sembrano dare ragione a Alessandra), da qui tutti si scaldano e poi alessandra se la prende con Marco dicendogli più volte “che ca**o vuoi?” e lui che le dà della “cretina, matta, deficiente, stupida” e pure la prende a parolacce. Anche tutte le ventenni partecipano.

Comunque è durata una decina di minuti, probabilmente taglieranno perché la registrazione è stata un po’ lunga e sono volate molte parolacce.
Per le esterne:
Marco con Alessandra, sara, ed una quarantenne che si era lamentata durante la puntata.
Gianfranco con Rita, Alessandra, e l’altra l’avrebbe decisa dopo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.