Violenze sugli alunni

Maltrattamenti su bambini di 6 e 7 anni: è l’accusa che ha portato a un provvedimento di sospensione ai danni di un maestro di una scuola elementare di Treviso.

L’indagine della polizia, avviata nel 2013 dopo la segnalazione di un dirigente scolastico, si è servita di microtelecamere sistemate all’interno dell’aula. I dispositivi hanno permesso di filmare l’uomo mentre prendeva a calci, tirava le orecchie e dava schiaffi ai ragazzini.

Il maestro non è nuovo a questo tipo di accuse, già in passato era stato infatti denunciato per lesioni colpose.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.