terremoto

Tra Marche e Abruzzo per qualche minuto è tornata la paura terremoto a causa di alcune scosse avvertite nella notte poco dopo le 3.

L’epicentro a pochi chilometri dall’Aquila

L’epicentro del terremoto registrato nella notte dai sismografi dell’Ingv si trova in corrispondenza dell’abitato di Pizzoli, poco lontano dall’Aquila, a circa 13 km di profondità. La magnitudo registrata è pari a 3,5, 4 e 4,1. Le prime due scosse hanno avuto come epicentro Le Marche, per la precisione la zona vicino all’abitato di Visso.

Tutti gli eventi sismici in questione sono stati avvertiti dalla popolazione. Non si hanno notizie di danni ma la paura è stata tanta. Tra gli altri comuni compresi nella zone dell’epicentro di questo terremoto è possibile ricordare Montecavallo, Ussita, Fiordimonte e Pievetorina.

Le scosse sono state avvertite anche nel Comune umbro di Peci. I sismografi dell’Ingv hannno segnalato in tutto dieci eventi sismici nella notte in corrispondenza della zona tra Abruzzo e Marche.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.