CONDIVIDI

Un ladro particolare deruba pensionata

Non è purtroppo la prima volta che sentiamo parlare di furti ai danni di pensionati. Ma questa storia non è come tutte le altre. Non ci sono ladri che si appostano vicino ai bancomat o che entrano in azione il giorno di ritiro delle pensioni; nessun malvivente che si fa aprire la porta di casa travestito da prete o da venditore di prodotti per le pulizie.

No, in questo caso il ladro ha quattro zampe e una lunga coda. Una pensionata livornese ha dovuto fare i conti con un’amara sorpresa: un topo ha mangiucchiato tutti i suoi risparmi.

Per liberare l’appartamento dalla scomoda presenza della bestiola è dovuta intervenire l’Aamps, l’azienda di servizi di Livorno che ha reso nota la vicenda .

La Banca D’Italia dovrebbe sostituire le banconote danneggiate con altre integre. I soldi, per un totale di circa 500 euro, erano custoditi all’interno di una scatola di latta, quelle che solitamente contengono biscotti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.