CONDIVIDI

Tisana anticellulite

La primavera è la stagione del risveglio , della natura, degli animali e degli esseri umani! 😉

Quando le giornate si allungano si è tutti più invogliati a divertirsi fuori casa partecipando a gite, pic-nic, cene con amici, passeggiate con tappa alla prima “invitante gelateria”.
Tutto ciò purtroppo si traduce in qualche rotolino in più accumulato sui fianchi, sulle cosce e sul girovita che fino a maggio ancora viene nascosto dai vestiti…. ma poi?
Le temperature aumentano, i centimetri degli abiti si riducono ed inizia la fase del panico da “ESAME PROVA BIKINI”!
Cosa fare quindi?
Di certo il consiglio è quello di correre ai ripari per tempo. Mangiare sano e fare  sport (magari all’aria aperta) e, cosa molto importante, coadiuvare il mantenimento ella forma fisica, con tisane drenanti e anticellulite.

Vediamo come preparare dunque una TISANA ANTICELLULITE:

-50 g di foglie essiccate di centella asiatica,
-50 g di bettulla essiccata,
-100 g di gambo d’ananas,
-200 ml di acqua

Miscelate queste erbe, fate bollire 200 ml di acqua, versatela poi con un cucchiaio della miscela ottenuta, lasciate riposare per 10 minuti coprendo la tazza.
Filtrate (possibilmente non zuccherare) e bevetene almeno una tazza la mattina e una al pomeriggio.

Dovete sapere che la centella asiatica ha proprietà tonico-venose, la betulla è un diuretico e depurativo potente, il gambo d’ananas è efficace su cellulite e ritenzione idrica.
Insomma..la ricetta infallibile a prova di abitino estivo!
Ma abbiamo anche bisogno di depurarci e di liberarci dalle tossine… e vi consiglio un’INFUSO DEPURATIVO:

-25 g di frutti secchi del finocchio,
-25 g di foglie essiccate di ortica,
-50 g di radice in polvere di tarassaco,
-200 ml d’acqua

Miscelate le erbe e fate bollire l’acqua. A questo punto, versatela con due cucchiaini rasi della miscela, lasciate riposare per 20 minuti,coprendo la tazza.

Filtrate e  non zuccherate.

Io vi suggerisco di berne almeno 3 tazze al giorno (una la mattina a digiuno, una nel primo pomeriggio, ed una nel tardo pomeriggio)
Il finocchio assorbe l’aria dalla pancia, l’ortica svolge funzioni diuretiche e depurative, il tarassaco depura l’organismo nel caso di eccessiva ritenzione
idrica.

I consigli di Mara

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.