CONDIVIDI
soia

Chi soffre di tiroidite autoimmune sa bene che esistono alcuni alimenti che devono assolutamente essere evitati. In un articolo precedente, abbiamo , infatti, parlato delle crucifere che sono assolutamente da evitare ed oggi parleremo della soia. Perchè la soia è meglio non ingerirla se siamo affette da tiroidite? Nella soia stessa parliamo di un contenuto per porzione di  isoflavoni (la classe più importante di fitoestrogeni) di circa 25 milligrammi, un contenuto discreto se consideriamo che in letteratura si parla di 40-60mg al giorno di #isoflavoni da alimenti per aver effetti benefici.

fito estrogeni sono sostanze di origine vegetale, molecole, che hanno una struttura molto simile agli estrogeni per questo possono comportarsi in modo simile a questi ormoni.

Perchè la soia fa male alla tiroide

Il 90% dellla soia coltivata nel mondo è geneticamente modificata, ed è tollerata per legge una percentuale di inquinamento OGM anche nella soia biologica.
La #soia contiene delle sostanze che possono interferire con la funzionalità della tiroide (causando l’ipotiroidismo) e sono documentati casi di gozzo negli infanti alimentati con latte di soia.Intanto il consumo giornaliero di questi alimenti ha aumentato in modo esponenziale le allergie e le intolleranze alla soia, e i bambini nascono già allergici alle sue proteine.

Gli estrogeni, se in eccesso, possono aumentare l’incidenza e la progressione di alcuni tumori, mentre se scarsi causano alle donne i disagi dei sintomi della menopausa e le predispongono per un maggior rischio cardiovascolare e per l’osteoporosi
Negli uomini puo’ abbassare i livelli di testosterone

In caso di ipotiroodosmo puo’ aggravare la situazione 
La soia contiene delle sostanze che possono interferire con la funzionalità della tiroide (causando l’ipotiroidismo) e sono documentati casi di gozzo negli infanti alimentati con latte di soia.Intanto il consumo giornaliero di questi alimenti ha aumentato in modo esponenziale le allergie e le intolleranze alla soia, e i bambini nascono già allergici alle sue proteine.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.