CONDIVIDI

Madre furiosa lacera i testicoli del figlio

colla industriale

In un raptus di follia ha afferrato i testicoli del figlio di sei anni e ha tirato con tutta la sua forza, provocandogli una lacerazione di quattro centimetri allo scroto: è quanto avvenuto a San Antonio, in Texas.

La donna, Jennifer Marie Vargas, 34 anni, ha poi cercato di riparare il taglio applicando della pasta adesiva industriale. È stata arrestata dall’Fbi e, se condannata, rischia fino a 10 anni di carcere.

Agli agenti che l’hanno interrogata ha raccontato di aver agito in questo modo perché molto arrabbiata con il bambino.

È stato il padre, arruolato nell’esercito Usa, ad accorgersi dell’accaduto. Rientrato dal lavoro, è stato attirato dalle urla del figlio provenienti dal piano di sopra della sua casa, resosi conto delle condizioni del piccolo, lo ha subito portato al San Antonio Military Medical Center. Lì i medici gli hanno prima somministrato un antidolorifico e poi l’hanno sottoposto a un intervento chirurgico per saturare la ferita.

Gli agenti federali hanno avviato le indagini per verificare se in passato si sono registrati altri casi di violenza domestica in questa famiglia. “E’ la prima volta che abbiamo a che fare con questa famiglia”, ha dichiarato allo Houston Chronicle Mary Walker, portavoce del Child Potective Services, Agenzia federale di protezione dell’infanzia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.