Novità per Samsung: televisori superHD e tablet ad altissima definizione

IMG_2331_1_MGzoom

Tante le novità presentate da Samsung alla tradizionale conferenza d’apertura del CES, la fiera internazionale dell’elettronica. La quantità dei prodotti mostrati sul palco è stata straordinaria, ma ad attirare maggiormente l’attenzione dell’immensa folla dei giornalisti è stato sicuramente il televisore SuperHD da 85 pollici che si piega: il suo schermo, grazie a un telecomando, può diventare curvo.

Il modello ha ricevuto numerosi apprezzamenti ma anche qualche critica. C’è infatti chi lo considera perfetto per riprodurre “l’effetto cinema” e chi, al contrario, ha espresso più di un dubbio sulla sua reale utilità. Il suo arrivo in commercio non è ancora stato ufficializzato.

Oltre al televisore che si piega, Samsung ha presentato anche un impressionante schermo da 105 pollici Lcd, con formato 21:9 e risoluzione Ultra Hd da 5120 x 2160 pixel.

L’altra principale novità riguarda i tablet. Samsung ha lanciato sei nuovi modelli della gamma Pro, divisa in due linee (Note e Tab) e tre dimensioni: 8,4 pollici, 10,1 polllici e l’inedito formato più grande da 12,2 pollici. Sono tutti dotati di display ad altissima definizione: 2560 x 1600 pixel.

Non solo tv e tablet ma anche elettrodomestici: lavatrici e asciugatrici che, all’occorrenza, sono in grado di effettuare il loro lavoro più velocemente; frigoriferi che possono trasformarsi in freezer; forni capaci di cuocere in maniera differente due pietanze contemporaneamente. Il tutto appartiene alla linea Smart Home, progettata per “una casa protetta, flessibile, responsabile e che ci mette in grado di avere il controllo delle nostre vite”, come dichiarato da BK Yoon, presidente Samsung. Gli apparecchi possono essere comandati a voce da un Galaxy Gear.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.