Al bando sostanze usate nei cosmetici

Da diversi anni vanno di moda i saponi antibatterici, considerati più efficaci dell’utilizzo dell’acqua e del normale detergente. Ma questa convinzione potrebbe essere definitivamente spazzata via. L’Fda, la Food and Drug Administration, ha vietato la vendita negli Stati Uniti di saponi antibatterici per il lavaggio di mani e corpo contenenti triclosan e altre 18 sostanze.

I motivi di tale decisione sono dovute al fatto che, sostiene l’Agenzia, per queste sostanze non è stata dimostrata la sicurezza a lungo termine di un uso giornaliero, né che sono più efficaci di acqua e normale sapone.

“Alcuni dati suggeriscono che le sostanze antibatteriche possano fare più male che bene nel lungo periodo – sottolinea Janet Woodcock, dell’Fda -. I consumatori possono essere indotti a pensare che i lavaggi con saponi antibatterici siano più efficaci nel prevenire la diffusione di germi, ma non ci sono prove scientifiche che siano migliori del semplice acqua e sapone.”

Già nel 2013, l’Fda stava pensando a una serie di provvedimenti in merito, dopo essere giunta a conoscenza di alcuni dati riguardanti possibili rischi per la salute, come resistenza batterica ed effetti sugli ormoni, correlati all’uso dei saponi antibatterici. In particolare, era stato il Triclosan a finire sotto la lente d’ingrandimento dell’Agenzia Usa, sostanza che viene impiegata non solo nella produzione dei saponi antibatterici ma anche nei comuni dentifrici e nei detergenti intimi.

Ecco la lista degli ingredienti messi al bando dall’Fda.

Cloflucarban; Fluorosalan; Hexachlorophene; Hexylresorcinol; Iodine complex (ammonium ether sulfate and polyoxyethylene sorbitan monolaurate); Iodine complex (phosphate ester of alkylaryloxy polyethylene glycol); Nonylphenoxypoly (ethyleneoxy) ethanoliodine; Poloxamer-iodine complex; Povidone-iodine; Undecoylium chloride iodine complex; Methylbenzethonium chloride; Phenol (greater than 1.5 percent); Phenol (less than 1.5 percent); Secondary amyltricresols; Sodium oxychlorosene; Tribromsalan; Triclocarban; Triclosan; Triple dye.

In Europa, alcune di queste sostanze sono ancora ammesse, Triclosan compreso.

saponi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.