E’ successo questa mattina,
Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati esplosi all’interno di un’aula del Palazzo di giustizia di Milano, mentre era in corso una udienza. A sparare è stato C. G., imputato per bancarotta. L’uomo avrebbe iniziato a sparare dopo che il suo avvocato ha rinunciato al mandato. Ha sparato prima contro un testimone, poi contro due uomini seduti tra il pubblico e rimasti feriti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.