Consigli per sostituire il filtro del condizionatore

Ci siamo: l’estate è arrivata! E se non l’avete ancora fatto, è giunto il momento di cambiare i filtri del condizionatore, fedele alleato nel periodo più caldo dell’anno. Per far sì che questo apparecchio funzioni al meglio e nel rispetto della nostra salute, è infatti necessario dedicarsi alla sua manutenzione.

È possibile effettuare tale procedura da soli, potendo così risparmiare, ma è necessario seguire scrupolosamente i vari passaggi, onde evitare di commettere errori che potrebbero compromettere il risultato finale e danneggiare il condizionatore.

La prima cosa da fare consiste nel verificare le dimensioni del filtro, in modo tale da acquistarne uno identico. Dovrete individuare il vano del filtro, solitamente coperto da una striscia metallica che scorre verso l’interno e verso l’esterno, e cercare le dimensioni riportate in pollici.

Recatevi quindi nei negozi specializzati: l’ideale sarebbe comprare un filtro nuovo uguale a quello vecchio sia nello spessore che nel modello, onde evitare che non combaci alla perfezione con il condizionatore.

Sostituite il filtro, chiudete il vano e controllate che il condizionatore funzioni correttamente. Prima di buttare la confezione del nuovo filtro, leggete le informazioni sui tempi di sostituzione, in modo tale da sapere con certezza quando dover effettuare una nuova sostituzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.