CONDIVIDI

Città fantasma, case abbandonate sul mare, città del giaccio, luoghi dannati e ospedali degli orrori: sono tanti i luoghi disabitati più affascinanti del mondo, diventati attrazioni turistiche.

In Italia esiste più di un luogo abbandonato. Uno di questi è Vallone dei Mulini,  a Sorrento, un vecchio mulino, oggi in stato di abbandono e circondato dalla vegetazione. Sulla sua storia si hanno ben poche informazioni e soltanto qualche vecchia stampa del passato riesce a darci qualche riferimento.

Verso i primi dell’Ottocento la popolazione del luogo macinava il grano all’interno del  mulino. Attorno c’erano una segheria e un lavatoio pubblico, dove le donne lavavano  i panni.

Abbandonato per decenni, attualmente  è stato adottato dalla natura che tra felci e piante varie  lo hanno trasformato in una vera e propria opera d’arte fino a quando gli spagnoli J. Salmoral e R. Carter lo hanno scoperto e fotografato.

4465994977_66ca0615a2_b

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.