Un gruppo di ricercatori dell’Università di Bourgougne, in Francia, hanno appurato che sniffare la frutta aiuterebbe il funzionamento e la riuscita della dieta. Il solo odore della frutta farebbe scegliere cibi più salutari e meno grassi, specialmente quando arriva il momento finale ed il più temuto delle diete: il dolce.

Gli studiosi per dimostrare la loro tesi, hanno pubblicato i risultato della loro ricerca sulle pagine della rivista “Appetite”, esaminando le abitudini alimentari di un gruppo di 150 persone, di età compresa tra i 18 e i 50 anni. Metà di loro sono stati rinchiusi in una stanza per 15 minuti dove era stato spruzzato uno spray alla pera. Subito dopo è stato chiesto ai partecipanti di scegliere dei cibi che avrebbero dovuto consumare nell’immediato, e tutti avrebbero optato per cibi sani e poveri di grassi, rifiutando addirittura squisitezze come i brownies al cioccolato.

Il solo odore della frutta una volta entrato in contatto col nostro olfatto, funzionerebbe come una sorta di autodivieto verso cibi non sani o comunque grassi. Lo sniffare la frutta poi sarebbe strategico al momento del dessert e aiuterebbe le persone a scegliere i dolci meno calorici. Questa bizzarra scoperta porterà sicuramente grandi rivoluzioni nel campo dei regimi alimentari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.