Come realizzare lo smokey eyes nero

smokey-eyes

Lo smokey eyes black è un tipo di make-up molto gettonato tra le donne: dona profondità e intensità allo sguardo e si abbina ad ogni tipo di occhi, di qualunque colore e taglio essi siano. Il pericolo è però quello di realizzare un trucco troppo pesante: questa breve guida vi permetterà di scoprire tutti gli accorgimenti per ottenere uno smokey eyes perfetto!

Avrete bisogno di due tonalità di ombretto: argentato e nero molto brillante.

Partire dall’argentato: prendete un pennello a setole morbide e stendete l’ombretto su tutta la palpebra, insistendo particolarmente sulla parte esterna dell’occhio. Applicatene un po’ anche sotto l’occhio.

Passate ora al nero: scegliete un pennello bombato a punta e applicate l’ombretto partendo da metà palpebra e procedendo verso l’esterno dell’occhio. Dovrete creare un sorta di V. Cercate di sfumare il colore con quello sottostante.

Applicate infine l’eyeliner nero, la matita nera e il mascara. Se volete, potete aggiungere l’eyeliner anche sotto l’occhio.

Per quanto riguarda le labbra, invece, cercate di non utilizzare gloss o rossetti molto forti, lo smokey eyes è un make-up già abbastanza deciso da solo, rischiereste di appesantire troppo il trucco. Optate quindi per tonalità delicate, dal beige al rosato.

Ultimo consiglio: se avete gli occhi piccoli, evitate di mettere la matita nera all’interno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.