Smalto semipermanente Layla, uso e problemi. Data la grande quantità degli smalti semipermanenti, molti brand hanno proposto smalti semipermanenti idonei per un trattamento fai da te.

Tra questi troviamo il Layla Gel Polish.

La durata o lucentezza e bellezza dello smalto sulle unghie è fuori discussione e se applicato correttamente ha una durata di circa 15 giorni.

Per un risultato ottimale è consigliato: non usare l‘olio per cuticole prima di applicare lo smalto, applicare la giusta quantità di prodotto e tenere le unghie nella lampada UV per qualche minuto in più rispetto a quello previsto.

Altro accorgimento da non dimenticare è ricordare di non bagnare le mani nelle tre ore precedenti all’applicazione dello smalto semipermanente.

In questo modo si eviterà che l’umidità eventualmente trattenuta dalle unghie crei lo scollamento del gel dalla superficie delle unghie stesse.

Piuttosto che l’utilizzo dello smalto semipermanente Layla è sicuramente più problematica, secondo alcune opinioni, la sua rimozione.

Il metodo suggerito direttamente da Layla prevede di immergere le unghie nell’acetone per una decina di minuti e poi aiutarsi con un batuffolo di cotone imbevuto di acetone per eliminare gli eventuali residui di Layla Gel Polish.

Tra gli smalti semipermanenti la durata del Layla Gel Polish sembra essere molto soggettivo, con una durata tra gli 8 ai 15 giorni circa.

Soggettiva è anche la rapidità dell’eliminazione, a volte può bastare l’acetone e altre invece è necessario anche limare le unghie.

LEGGI ANCHE SMALTI SEMIPERMANENTI VIP

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.