Oggetti casalinghi diventano sex toys

Perché recarsi in un sexy shop quando possiamo procurarci in casa dei fantastici sex toys? Ebbene sì, le cose stanno proprio così! Dei comuni oggetti che tutte voi avrete sicuramente in casa possono essere trasformati in degli alleati del nostro piacere sessuale. Vediamo quali sono.

Collana di perle: lo avreste mia pensato? Sicuramente no! Con una buona dose di lubrificante, questo accessorio chic ed elegante può liberare tutta la sua carica erotica, trasformandosi in un perfetto massaggiatore per il clitoride. Ricordatevi di indossarla al prossimo appuntamento, potrebbe tornarvi molto utile!

Pennello per il trucco: quelli ampi e con le setole morbide possono rivelarsi perfetti per stuzzicare il partner ed esplorare ogni centimetro della sua pelle. L’importante è farlo nella maniera più sensuale possibile. Il manico, invece, accuratamente lavato e ben lubrificato, può diventare un dildo.

In alternativa, potete usare anche il classico piumino per spolverare o una spazzola per i capelli, di quelle con il dorso largo e piatto.

Spazzolino elettrico: non è difficile individuare la sua seconda vita! Lo si può usare come vibratore: a voi la scelta sul come e dove usarlo. Pensate che il suo inventore, Philippe Woog, quando scoprì l’uso alternativo che ne facevano alcune donne all’epoca dei primi vibratori, inventò l’Eroscillator: un sex toy con testine intercambiabili, esattamente come uno spazzolino elettrico.

La cravatta: se il vostro uomo la indossa, non sprecate l’occasione! Trasformatela in una benda per un gioco erotico molto accattivante! Aggiungete qualche goccia del vostro profumo per creare un’atmosfera ancora più seducente!

Foulard: sostituto ideale delle manette. Evitate la seta: una volta fatto il nodo, infatti, risulterà difficile toglierlo.

Candele: non solo creano un’atmosfera estremamente romantica ma possono essere utilizzate anche per giochi erotici molto hot, come far cadere gocce di cera sulla pelle. Non solo, la cera è lavabile e facilmente malleabile, può quindi dar vita a sex toys personalizzati.

Olio per il corpo: usatelo come gel stimolante, magari aggiungendo delle spezie. Da non utilizzare come lubrificante: i grassi danneggiano il lattice dei preservativi.

Semenette: il sex toy che ti fa rimanere incinta

Una volta esisteva il sex toy classico, da scegliere a seconda del proprio gusto personale, in base a modello, colore e grandezza.

Stephanie Berman, una donna omosessuale, desiderava da tempo un figlio e, per non effettuare l’inseminazione artificiale classica, ha inventato un sex toy per mettere incinta, la sua compagna Kiersten Marie.

Semenette, questo è il nome dell’oggetto, si presenta come un classico sex toy a forma di pene, con all’interno una pompetta dosatrice di sperma. Stephanie Berman, dopo averlo ideato, ha cercato un donatore, al fine di poterne testare la funzionalità.

Dopo averlo trovato, Stephanie e Kiersten hanno tentato la fecondazione. Il primo tentativo è stato un fallimento, ma al secondo, il sex toy ha fatto il suo lavoro.

Successivamente, sono molte le donne che sono ricorse a questo oggetto, per coronare il loro sogno di diventare madri. Sia Stephanie, che le altre utilizzatrici, hanno confessato che questo metodo risulta essere molto più romantico, di una fredda e normale pipetta o siringa. 

Attualmente l’oggetto è in vendita negli Stati Uniti e negli store online, sprovvisto di seme maschile, il quale necessita di volontario. Indicato anche per quelle coppie, dove l’uomo soffre di disfunzione o anche solo, per aggiungere qualche nota di fantasia, sotto le lenzuola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.