CONDIVIDI
Serena Rossi attrice napoletana di un posto al sole

Serena Rossi è un’attrice e conduttrice napoletana, che sta vivendo un periodo di grande successo, sia al cinema che in televisione.

È nata a Napoli e la sua famiglia è composta da musicisti; il suo debutto nel mondo dello spettacolo risale al 2022, quando si fa notare per le sue doti canore nel musical C’era una volta Scugnizzi, ideato da Enrico Vaime e Claudio Mattone.

Nel 2003 conosce il successo anche in televisione, grazie alla sua partecipazione alle serie televisiva Un Posto al Sole, che le consente di lavorare abbastanza regolarmente per diverse edizioni della serie, in cui veste i panni del personaggio conosciuto come Carmen Catalano.

Dopo il successo con Un Posto al Sole, la bella attrice napoletana continua con il teatro, dove prende parte a un altro musical, Mal’aria, sotto la direzione di Bruno Garofalo.

Questo spettacolo rappresenta rappresenta la storia di Romeo e Giulietta, in dialetto napoletano.

Serena Rossi si diletta anche di musica, fino a raggiungere un altro importante traguardo; il suo primo disco, che si chiama Amore che, di genere folk che richiama le musiche presente nella serie Un Posto al Sole, rivisitate per questo disco da Serena, che vanta una voce da cantante vera.

Carriera televisiva

Successivamente è protagonista di diverse serie tv come la monaca di Monza, Un posto al Sole Estate, Salvo D’Acquisto e La moglie cinese.

In questi frangenti mostra le sue doti recitative e la sua vivacità che ben si adatta anche al piccolo schermo.

Serena Rossi infatti si caratterizza per la sua versatilità recitativa che le consente di passare con una certa disinvoltura, da ruoli drammatici a ruoli che fanno parte della commedia classica.

Non passa troppo tempo per vederla anche all’interno di un progetto di Salvatore Romano, un film dal titolo Liberarsi: figli di una rivoluzione minore, dove Serena è una delle protagoniste.

In quell’occasione riceve il suo primo premio ufficiale all’interno della categoria giovani; il Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito.

A seguito di questo premio viene notata anche dai produttori della famosa serie televisiva Il commisario Montalbano; partecipa alla puntata La vampa d’agosto, al fianco di Luca Zingaretti.

Successivamente prosegue il suo lavoro nella serie tv Ho sposato uno sbirro e in Sant’Agostino, per la regia di Christian Duguay; sempre parlando di serie tv, un’altra partecipazione di successo è quella in Che Dio ci aiuti, dove Serena interpreta il personaggio di Giulia Sabatini.

Interpreta anche ruoli di profilo investigativo in R.I.S. Roma: delitti imperfetti, dove è Anita Cescon.

In seguito lavora anche con i Manetti Bros, nella produzione televisiva Song’e Napule, dove la vediamo recitare insieme a Giampaolo Morelli; poi lavora nella serie de L’ispettore Coliandro, in cui la vediamo apparire con una certa regolarità.

Teatro con il Rugantino e Brignano

Cosi come altre illustri colleghe, anche per Serena Rossi è arrivata l’occasione di recitare nella commedia de Il Rugantino, insieme a Enrico Brignano; interpreta Rosetta, la protagonista feminile di una delle commedie più amate di sempre a teatro.

Un altro lavoro nel nuovo ambiente del doppiaggio, dove si sa districare bene nei panni di Anna, è quello che le fa interpretare il personaggio del film di animazione Frozen: il Regno di ghiaccio targato Disney. Qui canta alcuni brani del film, lavorando a fianco della sua compaesana Serena Autieri.

Partecipazioni a programmi tv di successo

Nel 2014 arriva anche la chiamata in tv, che parte direttamente da Carlo Conti, il noto conduttore toscano, che la vuole nella sua trasmissione di successo Tale e Quale Show.

In quell’anno si aggiudica la vittoria dell’edizione, dando sfoggio delle sue doti canore durante l’interpretazione di cantanti famosi come Whitney Houston e Mia Martini, che interpreterà poi in una miniserie per la Rai.

La vediamo apparire anche in altre importanti serie tv come Squadra mobile e Distretto di Polizia.

La sua voce molto versatile le permette di lavorare ancora con la Disney, entrando di nuovo nei panni di Anna, per la serie tv C’era una volta.

Poi interpreta ancora la principessa Anna, in Frozen Fever, il seguito del primo film; la sua voce si può apprezzare anche in Into the Woods, un musical in cui interpreta il personaggio di Cenerentola.

Ammore e malavita: un successo dei Manetti Bros

Due anni fa arriva Serena Rossi fa di nuovo centro con i Manetti Bros nella pellicola Ammore e malavita, che è stato presentato nella Mostra del cinema di Venezia, dove trova un grande riscontro da parte della critica e poi del pubblico.

In seguito torna per un periodo seppur breve in televisione, all’interno del programma Rai Detto Fatto, dove lavora come conduttrice, sostituendo la conduttrice principale Caterina Balivo.

Un altro programma tv la vede insieme a Neri Marcorè; parliamo di Celebration, in onda su Rai uno.

Serena Rossi Festival di Sanremo 2018

Canta a Sanremo con Renzo Rubino, partecipando con la canzone Custodire; l’esperienza sanremese le regala ulteriore notorietà, specialmente tra i fan che ancora non la conoscevano troppo.

Un ambiente particolare, che ha saputo vivere con la giusta concentrazione, per fare bene durante l’esecuzione del duetto sul difficile palco dell’Ariston.

Di li a poco conduce su Real Time un programma di successo Da qui a un anno, dove riceve i partecipanti che vogliono raggiungere determinati obiettivi in un anno di tempo.

Il programma è molto interessante e curioso, per la sua varietà e l’originalità offerta anche dai diversi concorrenti.

Quest’anno fino ad ora ha segnato un altro successo per Serena Rossi, con la sua interpretazione della compianta cantante Mia Martini; Serena ha fatto un’interpretazione magistrale nel film Io sono Mia, di Riccardo Donna, ricevendo i calorosi complimenti anche dalla sorella Loredana Bertè.

Serena Rossi vita privata dell’attrice

Da undici anni ha un legame stabile con Davide Devenuto, anche lui attore; si sono incontrati nella sua stessa serie tv Un Posto al Sole; entrambi infatti hanno lavorato per un periodo all’interno della stessa serie; hanno avuto un figlio tre anni fa, che si chiama Diego.

Prima di arrivare a questo traguardo i due hanno conosciuto anche periodi difficili, forse anche a causa della differenza di età, infatti Davide Devenuto ha 13 anni più di Serena Rossi, ma con il tempo sono riusciti a superare anche questo ostacolo.

Di recente è arrivata anche la proposta di matrimonio di Davide per Serena, durante la trasmissione della domenica pomeriggio di Mara Venier.

Infatti Davide Devenuto, proprio mentre Serena era ospite della trasmissione, ha fatto una telefonata in diretta, in cui le ha fatto la proposta ufficiale di matrimonio, lasciando tutti a bocca aperta.

E pensare che inizialmente non c’era della simpatia reciproca; Davide rappresenta per tutti i telespettatori di un Posto al Sole un punto fermo, nel personaggio di Andrea Pergolesi.

Anche lei ha interpretato uno dei personaggi più conosciuti della serie, Carmen Catalano; spesso hanno condiviso gli stessi studi televisivi.

Durante gli anni di Un Posto al Sole hanno messo le basi della loro conoscenza, che poi sarebbe diventato un legame d’amore vero e proprio.

La conoscenza sarebbe iniziata con qualche battuta, che voleva sottolineare il reciproco interesse, anche se i due vivevano vite separate, con i loro periodi da soli o in coppia con altre persone, fino a quando lei non ha lasciato la serie tv.

Successivamente si rincontrano per caso, in un primo momento Serena Rossi è un po’ preoccupata a causa della differenza di età dei due; ma non si nega la possibilità di una conoscenza, forse affascinata dall’età più matura di Davide.

Dopo il primo appuntamento le cose sono andate per il verso giusto e i due si sono trovati bene, tanto da proseguire la loro frequentazione fino ad arrivare a un legame stabile che li vede insieme ancora oggi dopo undici anni.

Serena Rossi e Davide Devenuto

I due hanno corso molto inizialmente; dopo tre mesi stavano insieme e il mese successivo sono andati a convivere.

In questa occasione i due si sono lasciati per due volte e poi si rimettono insieme, anche se il loro periodo più lungo di allontanamento è durato un anno.

Successivamente si sono incontrati per un’altra volta e dopo un anno Serena si è poi detta convinta che Davide Devenuto era l’uomo della sua vita.

L’unica cosa che resta da fare è il matrimonio, che Serena Rossi concepisce come una grande festa in stile partenopeo.

Le sue origini napoletane, specialmente i primi tempi le hanno dato qualche difficoltà; quando ha iniziato a recitare per Un Posto al Sole veniva infatti ricoperta di pregiudizi sui napoletani, anche se lei proviene da una famiglia di medici.

Serena Rossi gossip

Per quanto riguarda invece il gossip, quando Serena ha iniziato ad avere successo, le proponevano dei servizi fotografici in cui doveva fingersi la fidanzata di questo o quel personaggio famoso.

Persino con Luca Zingaretti; quando Serena fece il provino per Il Commissario Montalbano, un fotografo pensò bene di inventare di sana pianta un servizio in cui affermava che ci fosse del tenero tra lei e Luca Zingaretti.

Essendo Serena una bella ragazza, ha subito spesso queste vicissitudini, nell’ambito lavorativo, in particolare quando ha lavorato con Enrico Brignano ne Il Rugantino a teatro.

Per fortuna il suo compagno Davide non ha dubbi su di lei, ma è chiaro che questo genere di disavventure posso anche mettere in imbarazzo una coppia solida come loro.

Nel corso degli anni, hanno anche provato ad insinuare che Serena avesse avuto dei flirt con altre donne.

Questo nel periodo in cui si era lasciata con Davide Devenuto; spesso usciva con una sua collega e amica, anche lei attrice.

In poco tempo sono apparsi sui giornali di gossip delle insinuazioni secondo le quali Serena si era messa con una donna a seguito della crisi con Davide Devenuto.

Tra le altre cose assurde e proposte indecenti che le hanno fatto nel mondo del gossip, ce n’è stata una riguardante il suo fisico; siccome Serena Rossi da bambina era in sovrappeso, alcuni giornalisti a un certo punto della sua carriera le avevano proposto di dichiarare che fosse stata bulimica da bambina, con l’intento a parer loro di aiutare altri bambini o adolescenti che avevano il problema della bulimia.

Altri racconti di esperienze televisive

Durante la sua partecipazione a Tale e Quale Show, Serena era arrivata in finale con Valerio Scanu; anche in quell’occasione i giornalisti non si sono fatti pregare per farle delle pressioni; pensate che le avevano proposto di dichiarare pubblicamente che odiava Valerio perchè era arrivato a sfidarla in finale e che tra i due non corresse buon sangue. Al contrario i due sono amici come ribadito più volte da Serena Rossi.

Una delle poche cose vere invece riguardano il nonno di Serena Rossi, che era un autore degli anni 70; il suo nome era Giuseppe Palumbo e scriveva i testi di alcune canzoni di Mario Merola.

Tra le altre serie tv in cui ha partecipato troviamo Adriano Olivetti: la forza di un sogno, per la regia di Michele Soavi, datata 2013, seguita da Rex, Il coraggio di vincere, e l’ultimo successo, Io sono Mia.

In televisione spiccano i programmi come Tale e Quale Show, Il nostro Totò, Un gol per l’Italia, Detto Fatto, a Andrea Bocelli: ali di Libertà.

Serena Rossi doppiaggio

Tra i suoi successi nell’ambiente del doppiaggio troviamo il personaggio di Anna in Frozen, Il ritorno di Mary Poppins, dove da la voce, per le parti di canto all’attrice di origini inglesi Emily Blunt; inoltre presta la sua voce anche per Winx Club: il mistero degli abissi, dove interpreta il personaggio di Bloom.

Nel corso della sua carriera, fino ad ora ha ricevuto dei premi abbastanza importanti come il Premio Massimo Troisi come miglior attrice comica e il Premio come migliore attrice per Ammore e malavita, in occasione della Giornate Professionali di cinema a Sorrento. Sempre per lo stesso film ha ricevuto il David di Donatello, riservato alla canzone del film; la canzone era Bang Bang.

Con Serena Rossi troviamo il classico esempio dell’attrice partenopea, che rappresenta la tradizione delle sue origini in chiave moderna e vitale.

Nel corso della sua carriera, come abbiamo visto ha saputo interpretare ruoli drammatici, comici e più impegnati, sia a teatro che al cinema e in televisione; sentiremo sicuramente parlare ancora di lei.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.