CONDIVIDI

Dopo la sfuriata in diretta di Arisa nella sesta puntata di X Factor 6, varie persone hanno commentato l’accaduto, tra queste anche Nihl Hartmann, direttore Produzioni originali di Sky.

Tra coloro che hanno espresso la propria opinione sulla vicenda non poteva sicuramente mancare Selvaggia Lucarelli che, come sempre, non è andata sul sottile “Io non so cosa stia succedendo a X Factor quest’anno – scrive su Libero – ma di sicuro è qualcosa che a che fare con la sfera del paranormale. Perché qui le cose sono due: o dentro al teatro della Luna aleggiano spiriti maligni causa della recente possessione demoniaca di Arisa o Arisa s’è presa il vecchio camerino di Morgan e c’ha trovato qualche avanzo della sua vita passata. Di sicuro, stanno accadendo cose che nessuno poteva prevedere.”

“Ribaltoni degni di un governo Berlusconi – continua – Anzi, di più. Del matrimonio di Aida Yespica. X Factor non è più X Factor. È Pirandello. Con i giudici, protagonisti del moderno dramma «Quattro personaggi in cerca d’autore», in cui i ruoli si invertono e le identità sono sempre più confuse. Arisa è diventata Morgan, ovvero il personaggio più ingovernabile e mediatico del gruppo. Una che si evolve continuamente e senza una logica prevedibile: va a Sanremo con un motivetto cretino e pare Ugly Betty. Ci torna addirittura stilosa e con una canzone perfino raffinata. Nella sua prima edizione di X Factor fa la zitella acida, in questa ha sempre l’aria di quella che se glielo chiedesse pagherebbe pure le bollette a Cattelan.”

“Diciamo che se si dovesse definire l’equilibrio psico-fisico di Arisa, potremmo dire che è più o meno un mix tra quello dell’ospite medio di C’è posta per te, di Antonella Elia al terzo giorno di convivenza coatta con qualsiasi essere appartenente al mondo umano, animale e minerale e di Elsa Fornero. E la faccenda più inquietante è che più si infighisce e più diventa fragile e emotiva, per cui verrebbe seriamente voglia di suggerirle di abbuffarsi di fagioli con le cotiche, tornare una 46 e farsi due risate. Tra l’altro, le andrebbe spiegato seriamente che va bene prendere a cuore le sorti dei propri cantanti, ma l’eliminazione da X Factor non prevede l’esilio dei Freres Chaos nei gulag siberiani e neppure un’ospitata obbligatoria da Giletti, per cui le sue reazioni emotive di fronte all’uscita dei concorrenti, è solo un filo eccessiva.”

3 COMMENTI

  1. IO SONO RIMASTO SCONVOLTO, DALLE DICHIARAZIONI DEL DUO, SOTTO LA CUSTODIA DI ARISA, E' UNA VERGOGNA CHE CERTI RAGAZZI SI PERMETTANO DI MANCARE DI RISPRTTO, AI LORO "INSEGNANTI",
    IN QUANTO AI GIUDICI………..ARISA HA BISOGNO DI UN TUDOR LEI, LA VENTURA NN SO' QUANTO POSSA CAPIRE DI MUSICA, PER GIUDICARE NUOVI TALENTI, ELIO E LI PER FAR SPETTACOLO SOLO PER LUI, MORGAN E' SECONDO IL MIO PUNTO DI VISTA L'UNICO CHE CAPISCE DI MUSICA, MA LE PIACE ISTIGARE A TURNO I SUOI COLLEGHI…….
    QUATTRO NOMI PER L'ANNO PROSSIMO…..
    LIGABUE, ELISA, GIORGIA, GIULIANO (NEGRAMARO)

    COSI X FACTOR LO GUARDERANNO ANCHE GLI ALIENI……………

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.