Uccidono l’ex insegnante e si fotografano con il cadavere

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, due ragazzi di Eccles, Kirsty Edmondson, 23 anni, e il fidanzato Christopher Sawyers, 35, avrebbero ucciso il loro ex insegnante di storia con una dose letale di eroina e si sarebbero fatti dei “selfie” col cadavere.

I due, stando alla ricostruzione rivelata dal quotidiano, avrebbero convissuto col corpo di Kenneth Chapman, 47 anni, per circa due settimane, periodo in cui avrebbero rubato computer e televisore della vittima e violato più volte il suo conto in banca.

Non solo, avrebbero persino ingannato la sorella del signor Champman spacciandosi per lui e chiedendole dei soldi.

Come se non bastasse, i due giovani avrebbero deciso di scattare qualche foto insieme al cadavere dell’ex insegnante. Sarebbero stati proprio questi autoscatti a incastrarli: Sawyers avrebbe mostrato le foto agli amici, ma qualcuno avrebbe avvertito le forze dell’ordine. Giunte sul posto, hanno rinvenuto il cadavere e fermato i due giovani. La coppia nega il delitto.

“Nei 15 giorni tra la morte del signor Chapman e la scoperta del suo corpo i due imputati hanno cominciato a rubare tutto ciò che potevano – ha dichiarato la Corte – Lo hanno fatto mentre l’uomo giaceva ancora morto in casa. Si tratta di azioni spregevoli.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.