Scuole: ecco le novità

Alle elementari una materia in inglese, alle superiori un’ora di economia: ad annunciarlo è il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini.

“Nelle quarte e quinte elementari – ha dichiarato il ministro nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera- oltre alla musica e all’educazione fisica con insegnanti specialisti, da settembre ci sarà la possibilità di avere veri e propri professori di inglese che insegneranno in compresenza con la maestra una materia in inglese, per esempio scienze.”

Gli insegnanti, assicura il ministro, ci sono “Abbiamo insegnanti per cominciare, poi si tratterà di orientare i concorsi a partire dall’anno prossimo.”

Per quanto riguarda la scuola superiore, invece, “Arte sarà estesa con un’ora aggiuntiva in tutti e cinque gli anni dei licei, si sta studiando come inserirla nei tecnici e professionali, magari in modo facoltativo. Inseriremo anche un’ora di economia in terza e quarta superiore.”

Tali provvedimenti faranno parte del decreto che verrà presentato entro febbraio e che sarà il risultato del progetto “La buona scuola”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.