CONDIVIDI

Novità scuola

Al via il nuovo anno scolastico in quasi tutte regioni d’Italia. E oggi parte anche la consultazione online sulla riforma della scuola.

“Da oggi parte la grande consultazione sulla riforma – ha dichiarato il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini in un’intervista a Repubblica – Ma nel decreto di gennaio potrebbe rientrare anche il nuovo esame di Stato.”

Niente più commissari esterni “L’esame di maturità deve perdere quell’aspetto da giudizio divino che, tra l’altro, lo ha fatto diventare costoso. Deve riprendere un ruolo di un appuntamento di sintesi di un anno scolastico, addirittura di un ciclo. Nella stagione 2015/16 dovremo tornare ai commissari interni, niente più convocazioni da lontano. E un presidente di garanzia che non deve arrivare per forza da fuori provincia.”  

Via anche la tesina “Chiuderei l’esperienza della tesina di fine anno, un atto compilativo che e’ diventato solo un fiore al bavero, una collanina graziosa. Gli studenti dovranno presentare un progetto che riguardi tutto l’anno trascorso, un lavoro piu’ teorico per i licei e un lavoro finito per i tecnici.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.