CONDIVIDI

Luglio sarà mese di scioperi

Si preannuncia un luglio piuttosto caldo, e non solo dal punto di vista climatico: è in arrivo una lunga ondata di scioperi. Ci saranno disagi soprattutto per chi si sposterà in treno o in aereo: le giornate più problematiche saranno il 5 e il 12 luglio.

Il 5 si fermerà tutto il trasporto aereo: aeroporti, Società di Gestione, compagnie di navigazione aerea e handling; il 12 sarà la volta del mondo ferroviario. Anche il 20 luglio si preannuncia una giornata di disagi: il gruppo Meridiana incrocerà le braccia per 24 ore.

Sono inoltre previsti scioperi su altri fronti: il 7 luglio, a Roma, protesterà il personale Rai Way, il 22, invece, terranno le porte chiuse le Poste Italiane, in particolare nella provincia dell’Aquila.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.