CONDIVIDI

Le condizioni di Michael Schumacher sembrano dare piccoli segni di miglioramento, seppur lievi. Lo sportivo è in coma indotto da oltre due mesi dopo un incidente sulle piste di sci a Meribel. La famiglia ha divulgato oggi la notizia, Schumacher avrebbe dato dei piccoli “segni incoraggianti” di ripresa. Tutti i suoi cari ringraziano anche il personale dell’ospedale “in questo momento occorre avere molta pazienza” afferma la mamma, “sin dall’inizio è statp chiaro che questa sarebbe stata per Michael una lunga e difficile battaglia”.

Un comunicato stampa appena diffuso dice “Siamo e restiamo fiduciosi che Michael ne uscirà e si sveglierà”, intanto i medici dell’ospedale di Grenoble stanno facendo il possibile per far sì che il campione esca dal coma indotto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.