CONDIVIDI

No ai calciatori sotto le curve, sanzioni in arrivo

Sanzioni sportive se i giocatori hanno contatti con le tifoserie al fine di “giustificare” sconfitte e prestazioni deludenti. Tipologie ed entità di tali sanzioni sono ancora da definire, ma sarebbe questa una delle ipotesi al vaglio del Viminale e discussa in una riunione convocata in seguito ai fatti dell’Olimpico, con la contestazione subita dai calciatori della Roma.

All’incontro, durato un paio d’ore, hanno partecipato rappresentanti dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive (con il presidente Intini) e di tutte le componenti del calcio: Figc (procuratore federale Palazzi e consigliere Lotito), Lega di serie A (dg Brunelli), Assocalciatori (Tommasi) e Coni.

Per la Roma erano presenti il dg Mauro Baldissoni e il portiere Morgan De Sanctis.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.