Un volo della Ryanair partito da Valencia, Spagna, e diretto a Bergamo è stato costretto ad effettuare   un atterraggio di emergenza a Genova alle ore 10.45.  

Per l’aeroplano con a bordo 93 passeggeri, si sono verificati alcuni problemi di pressurizzazione. Il traffico aereo dello scalo genovese è stato fermato per permettere al velivolo di atterrare in tutta sicurezza.

La manovra è stata effettuata senza nessun tipo di problema ma due dei passeggeri che erano a bordo hanno accusato malori. Uno con male ai timpani ed è stato trasferito all’ospedale San Martino, l’altro per un dolore toracico è andato al “Villa Scassi” di Sampierdarena.  Sulla pista erano pronti ad intervenire mezzi dei vigili del fuoco e del 118.  I passeggeri sono accompagnati a Bergamo a bordo di autobus.

ryanair

23 COMMENTI

  1. "dopo che una spia indicatrice ha segnalato un possibile problema di depressurizzazione in cabina. In linea con le procedure operative standard, il comandante ha dispiegato le maschere per l'ossigeno ed ha avviato una discesa di emergenza controllata ad una altitudine non pressurizzata, prima di atterrare normalmente a Genova alle 9.50 circa"

  2. Non è sulla sicurezza che risparmiano, sono soggetti alle stesse normative e controlli delle altre compagnie aeree! E' ben altro il loro risparmio (come comportamenti concorrenziali poco corretti etc)…
    Solitamente si aspetta la perizia tecnica prima di fare commenti a caso, ma a parlare son tutti bravi…

  3. sempre risparmiano sull'impianto di pressurizzazione… beh sempre meglio del motore o magari del carrello di atterraggio.. meno male che un tour operator famosissimo mi diceva che costava poco… immagino. spendo un po di piu ma viaggio sereno sopratutto se sono a 10 mila metri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.