CONDIVIDI

Come correggere il rotacismo

Non tutti lo vivono con disagio, anzi, c’è addirittura chi pensa che il rotacismo, meglio noto come “erre moscia”, sia particolarmente sexy. Ma in alcuni casi, specialmente nei bambini, può essere fonte di imbarazzo e causa di problemi di autostima. Da qui la necessità di intervenire per risolvere il problema.

Il rotacismo può essere dovuto a un’alterazione delle strutture anatomiche degli organi fono-articolatori, malocclusione dentale, traumi o malformazioni.

Oppure dipendere da cause funzionali come errori di postura o di movimento delle strutture articolatorie mobili, o da una ritardata maturazione dei movimenti necessari a pronunciare la erre, o più spesso da un cattivo apprendimento dei suoni del linguaggio.

Se, ad esempio, i familiari con cui il bambino vive hanno la r moscia, lui tenderà a emulare quel suono.

Si è soliti distinguere tra rotacismo posteriore, quando viene utilizzata la base della lingua nella vibrazione anziché la punta, o rotacismo laterale, quando la lingua è spostata di lato anziché essere diritta nella posizione che le è consona.

Esistono diversi esercizi utili a risolvere il problema del rotacismo. In alcuni casi è sufficiente far sentire la vibrazione della “r”  sotto il mento per impostarla in maniera corretta. A tale scopo si rivela molto utile lo spazzolino da denti elettrico: basterà appoggiarlo sulla lingua, a sua volta posizionata dietro gli incisivi superiori.

Altri esercizi sono: far ripetere più volte tla,tla,tla,tla; far fare la pernacchia con la lingua tra le labbra; far schiacciare la punta allargata della lingua contro gli incisivi superiori in modo che l’aria passi forzatamente tra la lingua e il palato.

Può capitare che il piccolo sviluppi la r francese: in tal caso conviene lasciarla e non tentare di portarla alla posizione dentale, a meno che il suono non risulti sgradevole o poco chiaro all’ascolto.

Se il paziente si impegna, le erre moscia scomparirà nel giro di una decina di lezioni.

Leggi anche Fobia sociale : come capire di averla

2 COMMENTI

  1. Ottimo articolo! io personalmente dopo mesi di studi, mi sono creato un metodo tutto mio che mi ha consentito di correggere la mia r moscia in soli 4 giorni. alla fine quando capisci il funzionamento e come fare per mettere la lingua nella posizione giusta, capisci che è davvero semplice.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.