CONDIVIDI

E’ l’uomo delle polizze nonché ex capo della segreteria della sindaca Virginia Raggi. Salvatore Romeo è ora indagato per abuso d’ufficio in seguito alla notifica di un invito a comparire da parte della Procura di Roma.

Nell’atto notificato all’uomo non è specificato con chi abbia commesso il reato per cui è indagato né l’atto di riferimento. I confini della vicenda, dunque, sono tutti da chiarire.

Roma indagato anche Salvatore Romeo

Il nome di Salvatore Romeo era già finito al centro delle notizie di cronaca a causa di un fascicolo aperto dopo un esposto di Fratelli d’Italia in cui venivano sollevate una serie di critiche sulla retribuzione riconosciutagli dopo la nomina a Capo della segreteria. L’uomo si è poi dimesso da questa carica lo scorso dicembre.

In Campidoglio dal 1999

L’ormai ex Capo della segreteria lavorava in Campidoglio dal 1999 e poteva già essere nominato in quanto funzionario interno.

La sindaca Raggi ha però sottoposto all’Anticorruzione la nomina di Romeo avvenuta in base all’articolo 90 del Testo Unico degli Enti Locali (Tuel) relativo alle nomine degli uffici alle dirette dipendenze del sindaco.

L’Anac ha fatto sapere che l’articolo in oggetto applicato al contratto di Romeo era adatto, ma ha sollevato “la possibilità e non l’obbligo di definire con criteri di ragionevolezza e buon andamento, la retribuzione.

Lo stipendio di Romeo fu comunque abbassato prima delle dimissioni dall’incarico alla cifra di 93 mila euro lordi.

L’interrogatorio

L’interrogatorio per Salvatore Romeo è fissato per domani, mercoledì 8 febbraio. I magistrati potrebbero chiedere a Romeo delle spiegazioni anche sulla polizza sulla vita che ha coinvolto Virginia Raggi.

Con questa polizza in caso di morte di Romeo, la sindaca avrebbe potuto incassare 30 mila euro.

Rinviato l’interrogatorio di Marra

E’ saltato invece l’interrogatorio di Raffaele Marra, ex braccio destro di Virginia Raggi. L’uomo, secondo l’accusa, avrebbe utilizzato una cospicua somma dell’imprenditore Scarpellini per acquistare una casa a Roma in cambio della sua funzione pubblica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.