CONDIVIDI

Ritmo cicardiao significato

Avete mai sentito parlare di un orologio biologico che regola i nostri bioritmi? Non si tratta ovviamente di un orologio vero e proprio, ma di un gruppo di cellule che si trovano nel cervello, precisamente nell’ipotalamo, sede dei segnali di cui abbiamo spesso parlato nella definizione di dieta GIFT.

Quelli che definiamo segnali, in realtà sono ormoni, ovvero sostanze in grado di inviare messaggi alla periferia del nostro organismo; il rilascio ormonale, però, può essere periodico o ritmico e la frequenza, insieme all’ampiezza del rilascio, hanno effetti sul funzionamento degli ormoni.
L’orologio biologico è in grado di attivarsi spontaneamente ad intervalli ben definiti e può essere influenzato sia dalla componente genetica, che da segnali esterni o ambientali, come l’alternanza sonno-veglia, buio-luce, attività fisica-riposo, caldo-freddo e dalla stagionalità.

Tipi di Ritmo cicardiao

Esistono diversi tipi di bioritmi: il più comune è quello CIRCADIANO, che si completa nell’arco delle 24 ore, come ad esempio quello del cortisolo che raggiunge il suo picco massimo nella prima parte della mattinata per poi arrivare al livello minimo intorno a mezzanotte; inoltre, vi sono i ritmi INFRADIANI, che hanno una frequenza superiore alle 24 ore, un esempio può essere il ciclo mestruale che dura 28 giorni; i ritmi, invece, che hanno una frequenza inferiore a 24 ore si definiscono ULTRADIANI, che si ripetono più volte nell’ambito di una giornata, come il battito di ciglia, la frequenza cardiaca, le attività intestinali, ecc. Infine, vi è il RITMO DI SVILUPPO, che riguarda il rilascio di ormoni in particolari momenti della vita piuttosto che in altri: ad esempio, durante l’infanzia, la pubertà e la menopausa la donna è coinvolta in ritmi di sviluppo differenti.

Dunque come si rispettano i ritmi delle nostre giornate avendo come punto di riferimento l’orologio da polso, dovremmo tener conto anche del nostro orologio biologico nella scelta delle nostre attività quotidiane e degli orari in cui decidiamo di fare colazione, pranzo e cena.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.