CONDIVIDI

Frizzi e Dalla Chiesa in La posta del cuore

Fabrizio Frizzi e Rita Dalla Chiesa di nuovo insieme, ma solo in tv. I due, dopo essere stati sposati dal 1992 al 1998, si ritroveranno fianco a fianco nella conduzione de “La posta del cuore”, programma pomeridiano in onda su Rai1 a partire dal 15 giugno, dal lunedì al venerdì, dalle 16.45 alle 17.40.

Uno show sui sentimenti che riporta in televisione, in una formula tutta nuova, un programma nato nel 1998.

Tra i due ex coniugi sembrerebbe non esserci nessun imbarazzo: “Con Rita è sempre rimasto un grande affetto – dichiara Fabrizio Frizzi nel corso di un’intervista all’Ansa -. Ma saremo molto professionali. È stato emozionante ritrovarla sul set, è una bravissima professionista e un pezzo della mia vita. Per uno strano caso del destino il programma inizia il 15 giugno, data del nostro matrimonio.”

È stato proprio Frizzi a fare il nome della sua ex moglie, perché ritenuta la più forte e la più adatta. “So che mi ha voluta perché avevo avuto una rubrica su Epoca per 10 anni, ‘Affari di famiglia’. È la mia materia. La gente con me si confessa, faccio parlare anche i sassi. Se prendo un taxi, l’autista comincia a raccontarmi tutti i suoi problemi. Un po’ quello che farò in questo programma – afferma Rita Dalla Chiesa -. È un premio per tutti questi anni in cui ci siamo voluti bene. Siamo rimasti molto legati. C’è una grandissima base di rispetto, affetto e stima. Riusciamo ancora oggi a scherzare e a prenderci in giro. Mi sento molto tranquilla a lavorare con lui.”

I protagonisti del programma sono persone comuni che hanno scritto alla produzione e alla Rai raccontando le loro storie. Frizzi avrà il compito di introdurre le vicende personali di ognuno, mentre Rita Dalla Chiesa “avrà il ruolo più intimo, con la professionalità e la delicatezza che la contraddistinguono saprà ascoltare e trovare le parole giuste”, sottolinea il conduttore.

Tanti i temi che saranno affrontati in studio, non solo d’amore ma anche della vita quotidiana.

Se gli ascolti saranno buoni, spiegano i conduttori, è probabile che il programma venga riproposto anche nella prossima stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.