CONDIVIDI

Mosche: alcuni rimedi

Sperare che non entri nemmeno una mosca quando lasciamo una finestra aperta significa pensare troppo in positivo. Questi insetti sono quasi peggio delle zanzare, basta un attimo di distrazione e, tac, ce le ritroviamo a girovagare per casa. Come ben saprete, non sono sicuramente emblema di igiene, quindi è necessario mettere in pratica alcuni rimedi per debellarle.

In commercio esistono tanti prodotti, ma si tratta perlopiù di sostanze chimiche dannose per la nostra salute. L’ideale sarebbe sostituire i classici insetticidi da supermercato con soluzioni naturali ed economiche. Si tratta di alcuni semplici accorgimenti che vi aiuteranno a tenere alla larga questi fastidiosissimi insetti.

Le mosche non sopportano alcuni odori, sopratutto se forti e pungenti, ed è su questo loro punto debole che bisogna attaccarle. Gli spicchi di limone possono quindi rivelarsi un valido alleato: metteteli in un piattino e sistematelo sul davanzale della finestra. Stesso discorso per il pepe e i chiodi di garofano, che potete usare anche in unione con il limone, infilzandoli nelle fette, ottenendo così un effetto rafforzato, micidiale sulle mosche!

Anche il basilico può rivelarsi molto utile, vista la sua profumazione intensa. Collocate una piantina di basilico vicino alla finestra della cucina, ingresso prediletto dalla mosche, e risolverete il problema. Non solo, così facendo potrete contare ogni giorno sul basilico fresco!

Facendo macerare alcune foglie di menta nell’aceto per una settimana otterrete un insetticida ecologico. Trascorso questo arco di tempo, non dovrete far altro che spruzzarlo nelle stanze della vostra casa. Al posto della menta potrete usare che la buccia del limone.

Al di là di questi validi rimedi, ricordate sempre di non lasciare avanzi di cibo o briciole in giro per la casa o nella ciotola del cane ed evitate che si accumuli la spazzatura, o i vostri spazi diventeranno territorio di caccia delle mosche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.