Oggi parliamo di una farina molto particolare, quella dei semi di canapa che sono delle fonti molto naturali di cibo. La loro farina riesce a dare un apporto di preziosi nutrienti, mentre conferisce agli alimenti un gusto nocciolato e un colore dorato scuro negli impasti dove viene aggiunto. Il vantaggio principale poi è che non contiene glutine.
Questo tipo di farina può essere utilizzata insieme ad altre per sostituire in parte la farina di cereali. Ottima mischiata con la farina bianca, può servire nella creazione per pastella delle crêpes e della besciamella, l’impasto di pane, dolci e pizza, gnocchi e per le infarinature.
Ma guardiamo alcune semplici e gustose ricette che possiamo fare con questo tipo di farina.

Biscotti , crepes e frappè

BISCOTTI: ingredienti 140 gr. Farina di canapa, 200 grammi burro biologico, 140 gr. zucchero grezzo canna,  140 gr farina di kamut o farro biologica, 50 gr farina di riso biologica, 1 uovo. Per preparare questi gustosi biscotti amalgamiamo tutti gli ingredienti e impastiamo bene il tutto. Quando l’impasto sarà omogeneo ricopriamolo con una pellicola e mettiamolo in frigo per una buona mezz’ora. Dopo aver fatto riposare l’impasto stendiamo la pasta e diamo le forme che più desideriamo, dopo di che li mettiamo in forno a 180 gradi per circa un quarto d’ora.

FRAPPE’ CON FARINA DI CANAPA: passiamo a una bevanda molto energetica ottima per i nostri bambini. Per prepararla dobbiamo mischiare 250 ml  di latte vegetale di soia bio o mandorla o avena o riso con un frutto di stagione a nostro piacimento. Aggiungiamo poi un cucchiaino di sciroppo d’agave o miele biologico e 2 cucchiai di farina di canapa. Frulliamo il tutto accuratamente e per renderlo più accattivante possiamo guarnirlo con semi di canapa decorticati e scagliette di mandorle .

CREPES DI CANAPA: Ricetta molto sfiziosa sono queste crêpes che possiamo preparare con  mezza tazza di farina biologica più mezza tazza di farina di canapa a cui aggiungiamo 1 cucchiaio di fecola di mais, 2 tazze di latte bio, un pizzico di sale, 2 uova + 1 tuorlo, 3-4 cucchiai d’olio extra d’oliva o di sesamo. Frulliamo bene tra di loro gli ingredienti e teniamo in frigo per almeno mezz’ora la pastella ottenuta, poi cuociamo le crêpes in una padella antiaderente ben calda in modo che non si attacchino. Ottime da servire con sciroppo d’acero,  marmellata bio senza zucchero o con crema di tofu.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.