Raul Bova accusato di evasione fiscale

Sembrerebbe che anche l’attore più bello d’Italia abbia qualche scaramuccia con lo Stato.

Bova infatti è accusato di evasione fiscale.
E’ stato dichiarato  l’ammontare di tre milioni e mezzo di euro del il conto dei costi ”illegittimamente” trasferiti alla Sammarco srl, con un’evasione dell’Iva contestata di 680mila euro tra il 2005 e il 2010.

Sostanzialmente l’attore ha ceduto Alla Sammarco srl i suoi diritti di immagine nell’anno 1996 per un compenso minimo di 100mila euro l’anno.

Le quote della Sammarco sono per il 20 per cento dello stesso attore e per l’80 della sorella Tiziana.

L’altra sorella, Daniela, è invece l’amministratore unico, mentre la moglie, Chiara Maria Daniela Giordano, è il procuratore.

Per il nucleo di polizia Tributaria della Finanza l’attore avrebbe costituito la società per scaricare una costi e pagare un’aliquota più bassa.

Raul Bova indagato per evasione fiscale

4 COMMENTI

  1. Non posso crederci…. E bravo il nostri Raoul Bova…. che si spartivano tutto in famiglia…. mentre gli altri poveracci si pagano tutte le tasse.., lui e i suoi familiari amministrano una società per scaricare dei costi e pagare un’aliquota più bassa, chiaramente, tutto in casa… e come dice il detto: "Chi amminista, amminestra…" per questo tutte le sue parole.. le sue promesse… ma de che….. Una Grande Delusione… Altro che la sua Presenza per: " Un aiuto….." ma de che….. Ecco, c i volevano i soldi ? Poteva pure dirmelo….. Solo ed Esclusivamente un Attore di Facciata… e Nient'altro…. Poteva risparmiarselo…. più che Deludere la Gente…. e menomale che ci stava di mezzo l'Immagine di S. Francesco d' Assisi…. Raoul, Raoul, Se non hai avuto rispetto nel nome di un Santo, quanto rispetto avresti potuto avere verso gli uomini….? visto che sei e siete troppo legati al dio denaro ?

    • Don Antonio, buon giorno,ce' anche un altro proverbio che dice chi amministra amminestra, piu' ne anno piu' ne vogliono,i soldi finiscono e tu rimani un disonesto,tanto alla fine si paga tutto, lui voleva essere come il poverello D'Assisi….povero S Francesco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.