L’attore dichiara di non essere omosessuale

Raul-Bova

“Raoul Bova divorzia perché è gay”: è questo il tormentone che ha accompagnato il mondo del gossip nelle ultime settimane. Ma il bellissimo attore romano non ci sta, e dalle pagine di Vanity Fair spiega come stanno realmente le cose e lo fa per il bene dei suoi figli.

“Se io sono un personaggio pubblico e conosco le regole del gioco, i miei figli non hanno fatto nulla per meritarsi questo trattamento. L’assedio dei fotografi li spaventa. Poi c’è la scuola: i compagni a casa hanno genitori che leggono, ascoltano e a tavola commentano queste cose, e i figli le sentono e tornando a scuola le ripetono, con la cattiveria che possono avere i bambini: tuo padre sta male, tuo padre è un ladro, tuo padre divorzia, tuo padre è gay. Se mi vedo costretto a parlare, è per proteggere loro.”

La separazione è vera, lui e Chiara Giordano, sua moglie da 13 anni e madre dei suoi due figli, non stanno più insieme. La decisione, come spiega lo stesso attore, arriva dopo un lungo periodo di crisi in cui hanno cercato di risolvere i loro problemi, senza però riuscirci “Alla fine abbiamo deciso di comune accordo, con grandissimo dolore e con grandissima civiltà, di prendere strade diverse. Lo abbiamo fatto perché crediamo troppo al valore della famiglia per tenerla in piedi a qualunque costo, come facciata, senza onestà. È un atto non dico di amore, ma di rispetto per l’amore che c’è stato tra di noi.”

Poi chiarisce il tema dell’omosessualità “Lo dico apertamente, mi piacciono le donne. Se fossi omosessuale, credo che non avrei nessun problema a riconoscerlo. O forse non lo direi: perché questo obbligo di dichiararsi, di giustificarsi? Nessuno va in giro a dire: piacere, sono etero. Più di metà dei miei amici sono gay. Persone con cui sono cresciuto e andato a scuola, con cui lavoro. È per loro, soprattutto, che mi fa ribrezzo questo modo razzista e retrogrado di usare l’etichetta di omosessuale come una macchia inconfessabile, come una peste.”

3 COMMENTI

  1. Thanks for your publication. One other thing is that often individual states have their unique laws which affect homeowners, which makes it quite difficult for the the legislature to come up with a whole new set of guidelines concerning property foreclosure on people. The problem is that a state possesses own legal guidelines which may interact in an adverse manner in terms of foreclosure procedures.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.