Raffaella Fico, recentemente scelta come madrina di “È sposa 2012”, fiera organizzata a Napoli, ha rilasciato un’intervista a Diva e Donna, nella quale ha parlato del suo legame con Mario Balotelli, chiarendo che tra loro non ci sono mai stati accordi economici.

“Sono tradizionalista e credo che i figli debbano essere cresciuti insieme, hanno bisogno di un padre e di una madre: l’unione dei genitori è fondamentale per la creatura. Con Mario (Balotelli, ndr) eravamo a un passo dal sì l’estate scorsa.”

Smentisce categoricamente che tra loro ci siano stati accordi economici “Hanno scritto che io ho preso soldi da Mario e che ci sono accordi fra noi: non esiste! Un figlio non si monetizza, non si comprano persone e sentimenti. Non ci sono mai stati accordi economici.”

Descrive come vorrebbe che fosse il suo matrimonio “In Chiesa, a Napoli. Cerimonia e poi tutti al ristorante. Una festa con parenti e amici, il lancio del riso, le colombe che volano… un vestito bianco… le damigelle e tutto quanto. Mi piacerebbe qualcosa di intimo.”

Racconta i momenti difficili vissuti all’inizio della gravidanza “Ora mi sento bene ma all’inizio è stata durissima: da sola contro gente che mi diceva di abortire. Pressioni e cattiverie…”

Manca ormai poco al parto “È previsto a metà gennaio. Negli ultimi giorni sto ingrassando a vista d’occhio. Mi concedo qualche sfizio in più, sto mangiando tante schifezze.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.