CONDIVIDI

Costi e benefici del massaggio drenante

massaggi-drenanti

Il massaggio drenante è la tecnica migliore per ovviare ai diffusi problemi di ristagni liquidi che si formano in particolare tra la pelle e il rivestimento muscolare e che sfociano in fenomeni come la cellulite. Il drenaggio linfatico manuale consiste in una serie di movimenti lenti e ritmati, che l’estetista effettua con le mani su determinate sezione del corpo.

La loro funzione è quella di agire aiutando l’eliminazione del liquido interstiziale e della linfa, che verranno trasferiti dalla zona di accumulo a un punto di sblocco. I risultati più evidenti arriveranno dopo diverse sedute, ma saranno assicurati una sensazione di leggerezza, l’aumento della diuresi, un perfetto modellamento del corpo, la diminuzione del gonfiore agli arti e dell’edema. Inoltre, un preciso massaggio localizzato garantirà anche un miglioramento del transito intestinale.

La durata di una seduta è mediamente di 50 minuti ma può variare a seconda della zona da massaggiare e dall’entità del problema da risolvere. Prima di sottoporsi alla cura, è bene consultare un medico, esistono infatti casi limite in cui il massaggio non può essere effettuato: presenza di infezioni in fase acuta, tubercolosi, tumori maligni, insufficienza renale o cardiaca, asma e ipertiroidismo.

Così come varia il numero delle sedute e la loro durata, altrettanto ballerino è il prezzo di ogni singolo trattamento. In media il massaggio drenante comporta una spesa pari a 35 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.