CONDIVIDI

Psoriasi guttata cos’è e cause

La psoriasi guttata è una delle varie forme in cui può manifestarsi la psoriasi. Il suo nome è legato alle lesioni a goccia che la contraddistinguono: sono di colore rosa salmone e solitamente sono più fini rispetto alle chiazze squamose della psoriasi a placche, il tipo più comune di psoriasi.

Questa forma di psoriasi può essere provocata da un’infezione da streptococco o da altri tipi di infezioni. L’80% dei pazienti affetti da psoriasi guttata ha subito un’infezione streptococcale, tale connessione è nota da oltre cinquant’anni ma ancora non si è riusciti a scoprire il meccanismo che dall’infezione porta alle lesioni. Anche infezioni virali, come varicella, rosolia e roseola, possono essere un fattore scatenante, sopratutto nei bambini.

Il fattore ereditario riveste un ruolo importante: le persone che hanno una storia familiare di psoriasi sono maggiormente predisposti a sviluppare la malattia.

Psoriasi guttata sintomi

Il sintomo principale è rappresentato dalla comparsa sulla pelle di chiazze rosa a forma di goccia. Le lesioni compaiono solitamente 2-3 settimane dopo aver contratto l’infezione da streptococco, come mal di gola o tonsillite, provocano prurito e tendono a colpire perlopiù tronco, braccia e gambe, talvolta si allargano a viso, orecchie e cuoio capelluto. Solitamente gli attacchi non coinvolgono le unghie.

La psoriasi guttata può sparire e non ripresentarsi più, oppure ritornare, in particolar modo se la persona è un portatore di streptococco.

psoriasi guttataLeggi anche PSORIASI DEL CUOIO CAPELLUTO

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.