Motivi per cui si perde la concentrazione

Capita a tutti di attraversare periodi in cui si registrano problemi di concentrazione, situazione che provoca non poche difficoltà sul posto di lavoro, a scuola o in famiglia: ci si dimentica di andare agli appuntamenti, si fa fatica a seguire le lezioni, ogni cosa diventa fonte di distrazione e la memoria tende a vacillare anche per gesti semplici e abitudinari. Cosa sta succedendo? Al di là della cause patologiche (sindrome da deficit di attenzione e iperattività, Alzheimer…), esistono tanti altri motivi per cui è possibile avere un significativo calo di concentrazione.

Lo stress è sicuramente uno dei fattori più diffusi, in quanto influisce negativamente sui processi cognitivi del cervello, in particolare le zone responsabili del pensiero. È quindi consigliabile cercare di eliminare o limitare le fonti di forte stress. Se potete, prendetevi una pausa dal lavoro o dall’università, in modo tale da dare un po’ di tregua al vostro organismo. Fare attività fisica può esservi d’aiuto per scaricare ansia e nervosismo accumulati durante la giornata. Non solo, vari studi hanno infatti dimostrato che l’esercizio fisico contribuisce a mantenere la mente lucida e aumenta le capacità di apprendimento e di memorizzazione. Fare sport permette inoltre di bruciare energia extra che provocano una sensazione di agitazione e spesso causano problemi nel dormire.

La carenza di sonno è un’altra possibile causa della perdita di concentrazione. Non dormire a sufficienza genera spesso irritabilità, mente annebbiata e difficoltà nel gestire i vari impegni quotidiani. Cercate di dormire per un numero di ore sufficienti a far riposare adeguatamente mente e corpo.

Un altro motivo è da ricercare nella moltitudine di mansioni che spesso ci ritroviamo a svolgere contemporaneamente. Più cose si hanno da fare, meno concentrazione si avrà per ciascun singolo impegno. Cercate di dividere equamente le giornate, magari facendovi un programmino settimanale, in modo tale da evitare eccessivi carichi di lavoro giornalieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.