CONDIVIDI

Ditemi come dormite e vi dirò che coppia siete

Le posizioni che i partner assumono durante il sonno sono in grado di rivelare che tipo di rapporto c’è tra loro: è quanto rivelato da un recente studio sul linguaggio del corpo.

Le parole, infatti, non sono l’unico mezzo con cui noi esterniamo ciò che pensiamo e proviamo. La gestualità, la postura, le espressioni del volto, spesso, ci permettono di comunicare in maniera più chiara ed esaustiva. E ciò accade soprattutto quando dormiamo: nel momento in cui mettiamo da parte le parole, iniziamo a parlare con il corpo.

Vediamo nel dettaglio le principali posizioni che si assumono durante il sonno e il loro significato in rapporto alla relazione.

Staccati – Se i partner sono disposti l’uno difronte all’altro, staccati, ma mantenendo comunque un contatto, come prendersi per mano o toccarsi i piedi, vuol dire che il rapporto si basa su una certa indipendenza. Ma questo non significa non volersi bene, anzi, il fatto di stare l’uno davanti all’altro e la volontà di mantenere un contatto, seppur minimo, dimostra la presenza di un legame forte.

Abbracciati – La donna poggia la testa sul petto del suo uomo e lui la cinge con il braccio. Il significato è chiaro: lui mostra un atteggiamento protettivo verso la donna, lei si abbandona tra le sue braccia in cerca di protezione e amore. Una posizione tenera e ricca di sentimento.

A cucchiaio – Posizione tipica delle giovani coppie. Chi sta all’interno di questo abbraccio è solitamente il più fragile, chi ha maggiormente bisogno di attenzioni e coccole. Ma la posizione fetale assunta dai partner testimonia la ricerca di sicurezza da entrambe le parti.

Di spalle – A prima vista potrebbe sembrare simbolo di distanza, distacco, persino di crisi di coppia. In realtà, il significato non è così negativo. Questa posizione indica una forte volontà di indipendenza da parte di entrambi i partner. Mostra una relazione caratterizzata dall’autonomia e da una grande diversità tra i partner, dai gusti allo stile di vita, ma è proprio questa diversità che rende unico il loro rapporto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.