Quando si parla di libri famosi a tema alimentazione, è impossibile non pensare al Positive Nutrition di Barry Sears.

Egli è noto come l’ideatore della dieta Zona. Il suo regime alimentare si basa sul rapporto 40-30-30. Andando nello specifico, Sears compie una divisione di calorie giornaliere per categorie. Pertanto, sostiene che il 40% del fabbisogno giornaliero debba essere costituito da carboidrati, il 30% da proteine e il restante da grassi.

Si parla dunque di un sistema bilanciato, che ha avuto un immediato successo. Infatti, sono tante le persone che si sono appassionate alle teorie di Positive Nutrition. Il libro, non mira all’aspetto malattie ma ha un approccio del tutto positivo.

Infatti, ci si chiede come mai in alcune parti del mondo si ha modo di vivere a lungo (basti pensare alle famose Zone Blu). E’ inutile negare che l’alimentazione giochi un ruolo fondamentale nella longevità. Certamente non ne ha l’esclusiva, perché bisogna tenere a mente anche i fattori ambientali, la genetica e via dicendo.

Positive Nutrition dieta

Ma in cosa consiste esattamente la dieta di Barry Sears?

Oltre alla questione bilanciamento, egli sostiene che la dieta Zona risulta efficace nel momento in cui stabilisce un contenuto calorico di 1.200 kcal per la donna e 1.500 kcal per l’uomo.

Di conseguenza, Sears afferma che “una restrizione calorica può rivendicare il titolo di dieta Zona”. Andando nello specifico, il suo regime alimentare prevede quasi l’esclusione di pasta e pane. Infatti, è una dieta “low carb”, che accetta principalmente le verdure.

Inoltre, l’autore crede che bisognerebbe consumare quotidianamente almeno un chilo di frutta e verdura. In questo modo, si ha la possibilità di assumere la giusta quantità di polifenoli, adibiti all’attivazione dei fattori di trascrizione Nrf2, PPARγ e SIRT 1. A detta di Barry, essi sarebbero fondamentali per la nostra salute.

Positive Nutrition libro

Ovviamente, per saperne di più sulla dieta Zona, vi basterà acquistare il libro.

Infatti, in Positive Nutrition, Barry Sears spiega tutte le sfaccettature legate alla conduzione di uno stile di vita sano. Attualmente, risulta tra i testi più gettonati di Google Books.

A seguire, potete trovare la descrizione di Positive Nutrition, presente anche su vari siti web di librerie:

Il concetto rivoluzionario di Positive Nutrition unisce per la prima volta le ricerche più all’avanguardia di scienze diverse. L’approccio vincente è mediato dalla psicologia positiva: non si tratta di studiare le malattie e i malati. Più che altro, concentrarsi sugli aspetti positivi di persone o popolazioni che si mantengono in salute e che vivono molto più a lungo della media. Come a Okinawa o in Sardegna, alcune delle famose Zone blu. Il risultato è l’identificazione di quattro pilastri della longevità e di una strategia che applica i segreti dello stile di vita dei supercentenari.

Il cardine principale è un’alimentazione antinfiammatoria e a basso apporto calorico che garantisce energia e lucidità e previene le patologie: la dieta Zona, creata da Barry Sears. Questa strategia alimentare, unita ai Superfood come gli omega-3 e i polifenoli, elimina il grasso superfluo, agisce sugli ormoni, veri e propri interruttori del benessere, e «allena» le cellule a vivere meglio e più a lungo.

Positive Nutrition ricette

Sempre secondo quanto riportato dalla descrizione del libro Positive Nutrition:

La dieta Zona predispone anche a un’alleanza fondamentale con altri due pilastri per la salute. Infatti, fornisce il vigore per l’attività fisica e la brillantezza mentale per sfruttare al meglio meditazione e tecniche antistress.

Con un facile programma di menu e ricette e un piano di allenamento di due settimane, il libro si avvale anche di altri due famosi scienziati. Tra questi troviamo Benvenuto Cestaro e Giovanni Scapagnini, dell’esperta in nutrizione Elena Casiraghi, e dell’esperta di yoga Silvia Brambilla. Il manifesto più completo e innovativo per il benessere del futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.