E’ successo a Napoli‬ .
Alcuni poliziotti sequestrano giocattoli nuovi, e, invece di distruggerli , vengono dati a piccoli pazienti

Qualche giorno fa ‪ la ‎Squadra mobile‬ di Napoli ha sequestrano 70 giocattoli ad un uomo che a sua volta è stato denunciato per il reato di ricettazione.
I giocattoli dovevano essere distrutti, ma i poliziotti hanno chiesto al Giudice per le Indagini Preliminari di poterli donare a piccoli pazienti di alcuni ospedali partenopei.
E così è stato fatto.

I giocattoli sono stati regalati all’ospedale pediatrico Santobono Pausilipon, nelle mani della direttrice, che poi penserà a distribuirli ai bambini.
Non è la prima volta che i miei colleghi della questura di Napoli regalano momenti di spensieratezza ai bambini.

Infatti ogni anno promuovono l’iniziativa di beneficienza “Regaliamo un sorriso” attraverso la quale cercano di portare un pizzico di gioia ai piccoli pazienti attraverso i giocattoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.